Home > Recensioni Android > LG Nexus 5X, la recensione di AndroidBlog.it

LG Nexus 5X, la recensione di AndroidBlog.it

LG Nexus 5

Quando vi parlammo, circa due anni fa, di LG Nexus 5, furono molti gli aspetti che di questo smartphone ci colpirono, ma proprio come la grande maggioranza di dispositivi Nexus, aveva qualche imperfezione diffusa, un po’ nella costruzione, un po’ sul lato multimediale e via dicendo. Nexus 5, in sè, fu un buon prodotto al quale mancava qualcosa, e grazie al nuovo LG Nexus 5X, probabilmente, questi aspetti sono stati migliorati. 

Scopriamo oggi nella nostra recensione completa, dunque, il nuovo LG Nexus 5X, un dispositivo completo, dal buon design e correlato di tante funzioni smart

Video recensione 

Qui a seguire trovate la nostra video recensione completa dell’LG Nexus 5X; scoprite le prestazioni e come si comporta durante l’utilizzo quotidiano. 

Unboxing 

All’interno della compatta confezione di vendita, realizzata completamente in cartonato, possiamo trovare una dotazione non di primo livello; innanzitutto troviamo lo smartphone, corredato di spilletta per la rimozione della sim e i vari manuali di istruzioni multi lingua. Tra gli accessori, invece, troviamo un caricatore USB TypeC con presa europea ed uscita a 3A, e un cavo USB TypeC – USB TypeC, motivo per cui se dovrete collegare il dispositivo al computer, dovrete acquistare un cavo separatamente. 

x-LG-Nexus-5X-foto-10

Hardware e parte telefonica 

Come al solito Google, in accoppiata ai suoi partner, ci ha sempre proposto sulla scheda tecnica dei prodotti dalle ottime caratteristiche; anche questo LG Nexus 5X è dotato di un ottimo hardware. Troviamo, infatti, uno Snapdragon 808 Quad core 1.44 GHz Cortex-A53 + Dual core 1.8 GHz Cortex-A57, 2GB di memoria RAM LPDDR3, 32GB di storage interno non espandibili e una GPU Adreno 418.

Lo schermo di cui è dotato è una buona unità da 5.2 pollici FullHD, mentre la parte multimediale si presenta con una camera da 13 megapixel posteriore con possibilità di registrare video in 4K, ed una anteriore da 5 megapixel.

La parte telefonica, poi, è decisamente migliorata rispetto alle precedenti generazioni; il segnale è quasi sempre buono e gli switch tra il 3G e il 4G sono veloci e quasi mai si perde il segnale, anche se si è in movimento; la scheda SIM supportata è in formato nano, e sono disponibili tutte le frequenze 4G. 

Display 5.2 pollici FullHD 1920×1080 pixel IPS LCD 424ppi
SoC Qualcomm Snapdragon 808 Quad core 1.44 GHz Cortex-A53 + Dual core 1.8 GHz Cortex-A57
RAM 2GB
Storage  32GB non espandibili 
Fotocamera 13 mega-pixel con autofocus laser e flash Dual LED, frontale 5 megapixel 
Batteria 2700 mAh 
Connettività Wi-Fi, Bluetooth 4.1, GPS, NFC, OTG
Sistema operativo Android 6.0 Marshmallow 
Dimensioni e peso  147 x 72.6 x 7.9 mm per 136 grammi 

LG Nexus 5X è già disponibile all’acquisto; lo potete trovare sia sullo store di Google ufficiale al prezzo di listino e senza sconti, oppure in alternativa potete acquistarlo su Amazon ed usufruire dei vari sconti e promozioni che tendono a far scendere, spesso, il prezzo di listino. 

Design, materiali ed ergonomia 

A livello costruttivo rispetto al Nexus 5 le somiglianze sono davvero moltissime: a partire dalle linee e dalle dimensioni molto simili, LG Nexus 5X si presenta con una scocca unibody costruita per intero in plastica gommata che, oltre a conferire un bell’aspetto, è anche comoda perchè consente di avere una buona presa. 

I materiali sono plastici lungo tutto il dispositivo: la qualità è buona, così come l’assemblaggio che si presenta privo di scricchiolii. La back cover, però, tendenzialmente trattiene molte ditate durante l’utilizzo, anche se si ripulisce con facilità.

L’ergonomia è buona, anche perchè ci troviamo di fronte ad un dispositivo ancora nei limiti delle dimensioni utilizzabili; i suoi 5.2 pollici sono perfettamente gestibili ed anche con una sola mano, non incontrerete mai difficoltà nell’utilizzo. 

Display 

Il display di cui LG Nexus 5X è dotato è un’unità da 5.2 pollici, con risoluzione FullHD ed un pannello di matrice IPS LCD con densità di 424ppi. Il dispositivo, tralasciati i dati tecnici, possiede dei buoni colori, un’ottima taratura e nessun colore sovrasta l’altro. 

La definizione delle immagini è alta, ma la luminosità massima del pannello non ci ha convinti tantissimo; nonostante questo dettaglio, però, sotto la luce del sole si riesce a vedere bene lo schermo che, quindi, risulta pienamente fruibile. 

x-LG-Nexus-5X-foto-6

Multimedia 

Tra gli aspetti che sempre ci hanno poco convinto dei Nexus di Google, troviamo l’altoparlante che, anche su questo 5X, non è all’altezza delle aspettative; il volume non è molto alto, e la qualità del suono in uscita anch’essa non è un granchè. Le frequenze sonore sono probabilmente mal equalizzate ed il risultato è pari a poco più di una sufficienza. 

Nella riproduzione video, poi, non ci sono difficoltà di alcun tipo: sia i sample in FullHD che 2K e 4K in formato MP4 non presentano difficoltà durante la riproduzione, ed anche gli MKV vengono riprodotti alla perfezione sul nuovo dispositivo di casa Google. 

Nel comparto gaming, infine, LG Nexus 5X oltre che il buon hardware di cui è dotato, sfrutta anche l’ottimizzazione software di cui gode; le prestazioni con Asphalt 8, dunque, sono molto buone, il framerate è alto e costante. 

Fotocamera 

A livello fotografico qualche piccolo passo si è mosso in casa LG e Google: questo LG Nexus 5X, probabilmente, è uno tra i primi Nexus a scattare delle fotografie ben sopra la sufficienza, e quasi in ogni condizione di luce in cui lo portiamo. 

Sotto la luce del sole le fotografie sono molto buone, cariche di dettagli e ad una qualità nel complesso molto alta; belli anche gli scatti con HDR+ ed effetto sfocatura che danno un tocco di qualità in più alle nostre foto. 

Le lenti sono da 13 megapixel nella parte posteriore che, inoltre, è dotata anche di un flash Dual LED e di un autofocus laser per scatti con messa a fuoco migliore in notturna; la camera anteriore, invece, è da 5 megapixel e anche qui la qualità è medio-alta. A  seguire, poi, trovate i sample video registrati sia in 4K che in FullHD. 

Software 

A portare la bandiera con tutti gli aggiornamenti di Android, in prima linea, ci sono e ci saranno sempre i dispositivi di ultima generazione di casa Nexus; LG Nexus 5X, infatti, si presenta con Android 6.0 Marshmallow, probabilmente ancora uno tra i pochi ad avere già l’ultima release del robottino verde. 

Le prestazioni sono buone, l’ottimizzazione è eccellente anche se lo smartphone non sembra essere reattivissimo in tutte le operazioni che svolgiamo che, spesso, tendono ad avere qualche piccolo problema, probabilmente dovuto ad una ancora non buona ottimizzazione delle varie applicazioni per Android 6.0 

Autonomia 

Tra i difetti più grandi del Nexus 5 avevamo evidenziato proprio la scarsa durata della batteria (che migliorava solo con underclock e depotenziamenti veri, fattibili sicuramente non da un utente comune); purtroppo anche con LG Nexus 5X la storia si ripete e con un’unità da 2700 mAh non ci saremmo sicuramente aspettati grandi risultati. 

Si raggiungono con molte difficoltà le tre ore e mezza di schermo attivo (ma solo se utilizzato sotto rete Wi-Fi), mentre quotidianamente ci si aggira attorno le 2.45 ore di schermo attivo, con circa 13 ore di autonomia complessiva. 

Conclusioni 

LG Nexus 5X, infine, è un prodotto senza dubbio dal grande potenziale; è assemblato bene, ha un buon sensore per lo sblocco tramite impronta digitale con una precisione assoluta, un ottimo hardware, ma come il suo predecessore ha qualche punto debole che potrebbe farci preferire i concorrenti presenti sul mercato con scheda tecnica simile, e per certi versi anche superiore (LG G4, tanto per citarne uno). 

LG Nexus 5X viene venduto alla “modica” cifra di 479 euro, un prezzo decisamente alto se si bada al rapporto prezzo/dotazione hardware, ma comunque promette bene e le offerte online sono già molte. Voi cosa ne pensate? 

Pro

  • Ottimizzazione software
  • Ergonomia e materiali di costruzione
  • Aggiornamenti garantiti

Contro

  • Rapporto prezzo/hardware
  • Altoparlante
  • Batteria

Quando vi parlammo, circa due anni fa, di LG Nexus 5, furono molti gli aspetti che di questo smartphone ci colpirono, ma proprio come la grande maggioranza di dispositivi Nexus, aveva qualche imperfezione diffusa, un po' nella costruzione, un po' sul lato multimediale e via dicendo. Nexus 5, in sè, fu un buon prodotto al quale mancava qualcosa, e grazie al nuovo LG Nexus 5X, probabilmente, questi aspetti sono stati migliorati. Scopriamo oggi nella nostra recensione completa, dunque, il nuovo LG Nexus 5X, un dispositivo completo, dal buon design e correlato di tante funzioni smart. Video recensione Qui a seguire trovate la nostra…

Score

Design e materiali - 8
Hardware - 8.5
Display - 8
Multimedia - 8
Fotocamera - 8
Autonomia - 7
Software - 8.5

8

Conclusione : Un dispositivo al quale manca ancora qualcosa, e le tante valide alternative sul mercato ci potrebbero far dimenticare di lui.

8

SCELTI DA NOI PER TE