Home > News su Android, tutte le novità > Google potrebbe aiutare Samsung per ottimizzare la TouchWiz

Google potrebbe aiutare Samsung per ottimizzare la TouchWiz

Google

La nuova generazione della TouchWiz, ovvero l’interfaccia utente di Samsung implementata sui propri smartphone, è sicuramente meno pesante e più intuitiva rispetto alle precedenti. Secondo le ultime indiscrezioni, Google potrebbe aiutare il colosso coreano per ottimizzarla ulteriormente.

Google interverrebbe in modo intensivo per migliorare ulteriormente l’interfaccia utente di Samsung. Questo si tradurrebbe di una mossa vincente per entrambe le società: Samsung venderebbe smartphone capaci di gestire in modo migliore la RAM, questo si tradurrebbe in una quantità maggiore di smartphone venduti che farebbe più contenta Google.

Il motivo per cui Google avrebbe deciso di aiutare il colosso coreano è molto semplice. Samsung attualmente è il primo produttore di smartphone Android sul mercato globale, questo ha anche permesso una maggiore diffusione del sistema operativo dell’azienda di Mountain View. Un’interfaccia utente migliore potrebbe accrescere ulteriormente il numero di smartphone Android venduti.

Google potrebbe aiutare Samsung per ottimizzare ulteriormente la TouchWiz

Creare una UI più leggera, più ottimizzata e più intuitiva, renderebbe ancora più felici gli utenti, soprattutto quelli che ancora non sono proprio convinti di acquistare un device Samsung.

Al momento non sappiamo ancora quando questa collaborazione inizierà, se inizierà, e soprattutto non sappiamo quando effettivamente potremmo vederne i frutti. Il primo periodo che ci viene in mente è Febbraio 2016, quando Samsung dovrebbe presentare Galaxy S7 al MWC di Barcellona.

Comunque sia, appena avremo maggiori informazioni a riguardo, non tarderemo a comunicarvele.

Via