Home > News su Android, tutte le novità > Nexus Root Toolkit si aggiorna alla versione 2.1.0

Nexus Root Toolkit si aggiorna alla versione 2.1.0

Come ottenere il root su Android 6.0 Marshmallow in maniera semplice

Nemmeno il tempo di gustarsi la prima versione del Nexus Root Toolkit compatibile con i nuovi Nexus 5X e Nexus 6P (Nexus Root Toolkit 2.0.7 è compatibile con Nexus 5X e Nexus 6P) che lo sviluppatore ha già rilasciato una nuova versione. Stiamo parlando di Nexus Root Toolkit 2.1.0 che, nonostante non introduca alcuna novità (nè funzionale nè estetica), porta con sé una serie di bug fixes tutti indirizzati verso la maggiore stabilità del tool.

Per chi non lo sapesse, il Nexus Root Toolkit è una sorta di must-have per i possessori di smartphone e tablet Nexus. Esso infatti permette, in maniera semplice ed estremamente rapida, di effettuare alcune operazioni di modding al device, come ad esempio l’ottenimento dei permessi di root oppure lo sblocco del bootloader.

Nexus-Root-Toolkit-v2.1.0

Nel caso in cui non sapeste come utilizzare Nexus Root Toolkit, sul sito ufficiale dello sviluppatore è presente una guida (in inglese) su come adoperare tutte le funzioni del software. Nella stessa pagina è presente anche il link al download della versione 2.1.0. Il peso della nuova versione è di 51,6 MB e può essere scaricato o attraverso un host oppure attraverso un torrent.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che entrando nel mondo del modding, invaliderete la garanzia del vostro device.

VIA