Home > News su Android, tutte le novità > Android TV potrebbe presto integrare funzioni per l’IoT

Android TV potrebbe presto integrare funzioni per l’IoT

Android Brillo IoT

Lo abbiamo ripetuto più volte nel corso dell’ultimo periodo ma, trattandosi di una verità, non ci stanchiamo di ripeterla: il settore dell’IoT sarà il prossimo grande step della tecnologia mondiale consumer. Avere a disposizione un numero che supererà i 10 miliardi di dispositivi costantemente connessi ad internet nel 2020 necessiterà non solo di infrastrutture all’avanguardia ma anche di un software adatto. Dal canto suo Google ha recentemente messo a disposizione di chiunque lo voglia l’SDK di Android Brillo (Android Brillo: rilasciati i codici sorgente) ma, stando a quanto abbiamo scoperto nelle scorse ore, il mondo di Android Brillo e quello di Android TV potrebbero presto convergere.

Sascha Prueter, Head of Program Management di Android TV, ha dichiarato infatti che il team di sviluppo sta esplorando molte possibilità di integrazioni con altri servizi e che Android Brillo è uno di essi.

Volendo fare alcune ipotesi, attraverso una Smart TV con a bordo Android TV oppure attraverso un set-top-box in stile Nvidia Shield Android TV, potrebbe essere possibile controllare il termostato di casa, regolare la temperatura del frigorifero, azionare da remoto il condizionatore della casa per le vacanze così da trovare un clima mite, ecc.

Purtroppo, solo il futuro ci saprà dire se effettivamente vi sarà una convergenza fra Android Brillo ed Android TV.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE