Home > News su Android, tutte le novità > Sony smentisce lo sviluppo di un SoC proprietario per il 2016

Sony smentisce lo sviluppo di un SoC proprietario per il 2016

Sony Xperia Z5

Qualche giorno fa vi avevamo riportato l’indiscrezione secondo la quale Sony starebbe seriamente pensando di procedere con lo sviluppo di un SoC proprietario al fine di ottimizzare nel migliore dei modi i propri smartphone (Sony passerà a SoC proprietari per i futuri Xperia?). Nonostante tale indiscrezione fosse plausibile, vedendo come sempre più produttori adottino una strategia del genere, nelle scorse ore è arrivata la smentita ufficiale di Sony.

La smentita è arrivata per mezzo di Kazuo Hirai, CEO dell’azienda che, attraverso un’intervista in Cina, non solo ha negato la veridicità dell’indiscrezione relativa ai SoC proprietari ma ha anche aggiunto che non vi è l’intenzione di vendere la divisione mobile nel caso in cui i risultati finanziari non migliorassero. Ricordiamo che tale voce era emersa qualche settimana fa, in occasione della pubblicazione dei risultati finanziari del 2015 (Sony potrebbe uscire dal mercato mobile se il 2016 finanziario ricalcherà il 2015).

Sony dunque proseguirà il proprio rapporto con Qualcomm e Mediatek per la fornitura di SoC da integrare nei propri smartphone. Certo è che gli smartphone Sony Xperia sono stati da sempre esteticamente impeccabili e potenzialmente molto validi. Ciò che li ha penalizzati è stato sempre il prezzo troppo alto per concorrere nel migliore dei modi con Samsung, Apple ed LG.

VIA  FONTE