Home > News su Android, tutte le novità > Sony passerà a SoC proprietari per i futuri Xperia?

Sony passerà a SoC proprietari per i futuri Xperia?

SoC Sony

Sempre più produttori stanno adottando soluzioni proprietarie per quanto riguarda i SoC da inserire negli smartphone. Troviamo ad esempio Apple con i suoi chip Ax, Samsung con gli Exynos e Huawei con i Kirin. Pure Lg sta sviluppando una soluzione proprietaria anche se i primi risultati non sono stati proprio positivi. Una soluzione del genere contribuisce almeno a due vantaggi concreti: una minor dipendenza da altre società ed una migliore ottimizzazione con il proprio software.

Nelle scorse ore abbiamo scoperto che l’idea di progettare i SoC in casa propria potrebbe essere venuta anche a Sony. Il colosso giapponese, infatti, dopo l’esperienza non troppo esaltante avuta con il Qualcomm Snapdragon 810 ed il suo surriscaldamento, starebbe analizzando la possibilità di “mettersi in proprio”. Ovviamente il tutto si tradurrebbe nella sola progettazione del SoC, visto che la produzione dovrebbe comunque essere affidata a società partner (Samsung, Intel o TSMC su tutte).

Al momento non si tratta di altro che un’indiscrezione che non trova alcun fondamento di ufficialità. Ovviamente noi terremo monitorata la situazione e vi avviseremo non appena ci saranno delle novità.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che al momento è in vigore la promozione “Soddisfatti o rimborsati” per gli acquisti della gamma Sony Xperia Z5 (Acquistate un Sony Xperia Z5 e sarete soddisfatti o rimborsati).

VIA

SCELTI DA NOI PER TE