Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Pay non funziona con uno smartphone criptato

Samsung Pay non funziona con uno smartphone criptato

samsung pay

Attraverso l’esperienza di un utente del forum di XDA abbiamo scoperto che per usufruire al meglio del servizio Samsung Pay occorre che lo smartphone sia decriptato. Nel caso in cui si cerchi di aggiungere una carta avendo lo smartphone criptato, ci verrà mostrato il messaggio di errore “Couldn’t contact the server”.

Dopo che l’utente in questione ha contattato l’assistenza Samsung, essa ha così risposto:

After reviewing your e-mail, I see that you would like to know how to add a card to Samsung pay application with encryption enabled on the phone. I will assist you in this regard.

If the device is encrypted, you cannot add card to the Samsung pay app. You need to decrypt the phone to add card to the Samsung pay app.

If there is no decrypt option available, then you need to perform Factory reset on the phone.

After you have successfully decrypted the phone, you may add the card to Samsung pay application.

Questa situazione è abbastanza strana, visto che avere uno smartphone criptato avrebbe molto più senso per l’utilizzo di un servizio come Samsung Pay. Inoltre, avendo in casa un servizio come Knox, vuol dire che i due non possono coesistere. Purtroppo non sappiamo neanche se aggiungendo una carta di credito a Samsung Pay con lo smartphone decriptato e subito dopo attivando la crittografia dello stesso il servizio funzionerà o meno.

VIA