Home > News su Android, tutte le novità > Android 6.0 Marshmallow: cos’è Doze e come funziona?

Android 6.0 Marshmallow: cos’è Doze e come funziona?

Android 6.0 Marshmallow Doze

Con l’introduzione del nuovo sistema operativo Android 6.0 Marshmallow, Google ha implementato una serie di feature molto importanti atte non solo a tenere più al sicuro noi utenti nei confronti delle applicazioni che installiamo (il regolatore di permessi) ma anche a migliorare l’autonomia degli smartphone. Quest’ultima caratteristica prende il nome di Doze. Ma come funziona esattamente Doze? E’ possibile disattivarlo oppure personalizzarlo?

Ebbene, Doze è un sistema di risparmio energetico che entra in funzione solamente quando lo smartphone (o il tablet) è appoggiato su un piano e nessuno lo tocca: nessuna pressione di tasti, nessuna notifica (quelle ad alta priorità come chiamate ed SMS sono accettate), nessun movimento. In questo caso, lo smartphone si trova in condizioni di deep sleep o, se preferite, di idle. Non appena muoveremo lo smartphone, Doze farà posto al normale funzionamento del sistema, per cui non può essere usato mentre abbiamo lo smartphone in tasca.

Inoltre, Doze è una funzione automatica che non può essere disattivata e non può essere attivata. L’unica condizione necessaria affinché entri in azione è che sullo smartphone abbiamo Android 6.0 Marshmallow. I miglioramenti che si ottengono con Doze non sono evidenti fin da subito ma alcuni segnalano che già dopo un paio di giorni di utilizzo il loro Nexus ha aumentato di qualche punto percentuale l’autonomia in stand-by.

VIA