Home > News su Android, tutte le novità > Ecco perchè HTC non rilascerà aggiornamenti mensili di sicurezza

Ecco perchè HTC non rilascerà aggiornamenti mensili di sicurezza

htc

Come sicuramente già saprete, nel corso di quest’estate è stata scoperta una vulnerabilità abbastanza grave per quanto riguarda il sistema operativo Android. Molti produttori hanno annunciato ed hanno già incominciato a rilasciare degli aggiornamenti di sicurezza mensili per mantenere al sicuro gli smartphone ed i nostri dati da eventuali minacce future. Tra di essi troviamo Samsung (Samsung rilascerà patch di sicurezza mensili per i propri smartphone), Motorola (Motorola ha pianificato il rilascio di patch mensili di sicurezza), LG (LG rilascerà anch’essa degli aggiornamenti mensili di sicurezza) e Google (Google pubblica i primi aggiornamenti OTA mensili di sicurezza).

Come potete vedere, fra di essi manca HTC. Il colosso taiwanese è l’unico dei top brand a non aver annunciato aggiornamenti mensili di sicurezza. Le motivazioni di tale politica ce le ha spiegate direttamente Jason Mackenzie, ovvero il responsabile della divisione americana di HTC. Stando al signor Jason Mackenzie, sul mercato ci sono talmente tanti modelli diversi di smartphone (e per ogni modello ci sono differenti varianti in base al mercato di destinazione) che riuscire a mantenere il passo con cadenza mensile è praticamente impossibile. Invece che illudere inizialmente gli utenti e successivamente disilluderli, HTC ha deciso di agire in questa maniera.

Tuttavia, in queste settimane sempre più smartphone stanno risolvendo i problemi legati alla vulnerabilità Stagefright e sembra che gli altri produttori ce la stiano facendo a mantenere il passo con le aspettative.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE