Home > News su Android, tutte le novità > Samsung brevetta un altro progetto di smartphone pieghevole

Samsung brevetta un altro progetto di smartphone pieghevole

Samsung Logo

Il futuro che ha in mente Samsung per quanto riguarda gli smartphone ed i tablet converge interamente su un unico punto: i display flessibili. Ciò che abbiamo visto fino ad ora è solamente un assaggio di quello che avremo in futuro. Al momento, infatti, la tecnologia permette “solo” di avere display già curvati di fabbrica ma in futuro i display saranno pieghevoli in base alle esigenze dell’utente.

Samsung è già uno dei principali produttori a credere in questo futuro e, grazie al recente brevetto che ha depositato presso l’USPTO, consolida ancora di più questa posizione. Come potete vedere dall’immagine, lo smartphone immaginato da Samsung ha una cerniera fissa esattamente a metà del display, la quale facilita la solidità strutturale del device. Volendo fare un paragone, funziona come la cerniera dei notebook.

Samsung brevetto smartphone flessibile

Trattandosi ancora di un brevetto, non è dato sapere quando Samsung ha intenzione di immettere sul mercato dispositivi dotati di display flessibili in libertà dall’utente. Molto probabilmente però i primi esemplari li vedremo nel 2017, per poi procedere ad espandere sempre di più la categoria negli anni a seguire.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che nonostante Samsung sia la principale azienda che crede in questo settore, non va dimenticato che subito dietro vi è LG, la quale ha recentemente approvato un investimento di 908 milioni di dollari sull’espansione delle proprie fabbriche di produzione di schermi OLED (LG Display investe 908 milioni di dollari in nuove fabbriche per display OLED), principale tecnologia utilizzata nei display flessibili.

VIA  FONTE