Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy S7: alcuni mercati potrebbero ricevere la versione con Snapdragon 820

Samsung Galaxy S7: alcuni mercati potrebbero ricevere la versione con Snapdragon 820

Adreno 530 Qualcomm Snapdragon 820

Nelle scorse ore abbiamo appreso da un nuovo report proveniente dalla Corea del Sud che Samsung sta già testando assiduamente i primi prototipi di Samsung Galaxy S7. I test in questione si stanno svolgendo internamente ai laboratori del colosso coreano in relazione a dei modelli equipaggiati con il Samsung Exynos 7422 e con lo Snapdragon 820 di Qualcomm. Come sicuramente saprete, lo sviluppo del Samsung Galaxy S7 potrebbe essere molto accelerato, grazie ad un nuovo processo sviluppato internamente a Samsung (Samsung Galaxy S7 a inizio 2016: si cambia metodo di sviluppo)

Ebbene, dai primi test effettuati (Samsung ha voluto fare dei test molto rigorosi per quanto riguarda il Qualcomm Snapdragon 820 per chiudere la porta ad eventuali problemi di surriscaldamento), sembra che il colosso coreano sia rimasto soddisfatto delle qualità del nuovo top di gamma di Qualcomm, tanto da aver già preso una pre-decisione.

Così come accadeva in passato dunque, alcuni mercati potrebbero ricevere il modello di Samsung Galaxy S7 con a bordo il Samsung Exynos 7422 ed alcuni mercati il modello con lo Snapdragon 820

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che il Qualcomm Snapdragon 820, nonostante sia sviluppato dal colosso americano, è prodotto all’interno degli stabilimenti di Samsung con il processo FinFET a 14 nm, per cui la scelta ricadrebbe comunque “in famiglia”.

VIA