Home > News su Android, tutte le novità > Project Tango e Intel RealSense si uniranno su Android

Project Tango e Intel RealSense si uniranno su Android

Durante l’Intel Developer Forum che si è tenuto ieri, il colosso di Santa Clara ha fatto molti annunci circa le tecnologie del futuro. Tra di esse vi è l’Intel RealSense, ovvero quella particolare tecnologia 3D che permette di scansionare un determinato oggetto in tre dimensioni, al fine di modificarlo digitalmente oppure stamparlo mediante le stampanti 3D. 

Al fine di garantire un utilizzo quanto più ampio e soprattutto quanto più completo possibile, il colosso di Santa Clara ha annunciato che la tecnologia Intel RealSense si unirà al Project Tango di Google sugli smartphone e sui tablet con a bordo il sistema operativo Android.

RealSense and Project Tango are really complimentary technologies. The camera’s depth sensor works really well with Project Tango’s motion-tracking. – Michael Liu, a product manager for RealSense

Project tango e Intel RealSense si uniranno su Android (1)

Per chi ancora non lo sapesse, il Project Tango è una tecnologia in grado non solo di mappare in 3D l’ambiente circostante ma anche di tenere sotto traccia i movimenti del soggetto inquadrato (una sorta di basilare motion capture). L’unione delle due tecnologie sarà sicuramente di grande beneficio per gli utilizzatori finali.

Project tango e Intel RealSense si uniranno su Android (2)

Il primo smartphone che combina Intel RealSense e Project Tango è un reference design mostrato nella conferenza di ieri con un display da 6 pollici QHD, uno spessore di appena 8,2 millimetri e sistema operativo Android 5.0.1 Lollipop. La gestione di tutti i dati era affidata ad un SoC Intel Atom X5.

Purtroppo non sappiamo quando avverrà la prima “sperimentazione commerciale” di quest’unione di tecnologie 3D.

VIA