Home > News su Android, tutte le novità > Cyanogen svela maggiori informazioni circa il proprio SDK

Cyanogen svela maggiori informazioni circa il proprio SDK

Attraverso un post sul proprio blog ufficiale, il team di sviluppo Cyanogen ha pubblicato degli aggiornamenti circa lo sviluppo del proprio SDK, ovvero quel particolare servizio che permetterà agli sviluppatori di terze parti di integrare i servizi Cyanogen con le proprie app.

The current stable SDK release is titled “Apricot”, and the java archive it represents can be found at the prebuilts/current repo and it contains the capability of the CustomTile API which allows your application to post its own toggles to the QS Panel within the quick settings drawer. A usage of the CustomTile API is exemplified by one of our OSS members in recent community releases as the backing framework for Dynamic Tiles. These dynamic tiles within the OS now allow us to see things like active root sessions (per application) within our community builds.

Come potete notare sono tutte informazioni tecniche mentre non vi è alcun dettaglio sulla percentuale di adozione prevista oppure su quali partner aderiranno al progetto ed integreranno l’SDK di Cyanogen nelle proprie applicazioni.

Per maggiori informazioni, vi consigliamo di recarvi sul blog ufficiale del team Cyanogen. Prima di lasciarvi però, vi ricordiamo che Cyanogen Inc. ha recentemente assunto due importanti dirigenti della concorrenza (Cyanogen Inc. assume diversi collaboratori Qualcomm e Amazon).