Home > News su Android, tutte le novità > Xiaomi Redmi Note 2 passa dalla TENAA: lancio il 16 Luglio

Xiaomi Redmi Note 2 passa dalla TENAA: lancio il 16 Luglio

Ormai è tutto pronto per far sì che Xiaomi Redmi Note 2 venga presentato definitivamente sul mercato: dopo aver atteso ben oltre i 5 mesi di tempo lo smartphone approda finalmente tra le mani della TENAA e dà quindi modo di pensare che stia per essere ufficializzato dalla compagnia produttrice.

Sulla base di quanto emerge dai documenti dell’ente di certificazione, sappiamo che il Redmi Note 2 si avvarrà della presenza di un display 5.5″, di un processore MediaTek MT6795, di 2GB di RAM, 16GB di memoria interna e di una batteria da 3.020 mAh.

Il form factor appare ridotto rispetto al predecessore, oltre al fatto che dovrebbe essere caratterizzato da un corpo in alluminio e dalla presenza di un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali. Cornici e spessore portati al ribasso, dunque, per quelle che alla fin fine sono le seguenti misure: 152.05 x 76.2 x 8.05 mm contro i precedenti 154 x 78.7 x 9.5 mm (anche per l’assottigliamento dello spessore troviamo una batteria che in confronto al Redmi Note di prima generazione è stata lievemente portata al ribasso).

Le versioni al vaglio della TENAA tra l’altro sono due: la prima ha il supporto alle frequenze GSM/WCDMA/TD-SCDMA/TD-LTE/LTE FDD ed è quindi progettata per il mercato cinese, mentre la seconda è compatibile con le reti GSM/TD-SCDMA/TD-LTE che di fatto le aprono le porte dei mercati globali. La presentazione di Xiaomi Redmi Note 2, in ogni caso, è attesa per il prossimo 16 Luglio.

via