Home > News su Android, tutte le novità > LG avrebbe scelto lo Snapdragon 808 per il suo G4 prima che emergessero i problemi di surriscaldamento

LG avrebbe scelto lo Snapdragon 808 per il suo G4 prima che emergessero i problemi di surriscaldamento

Snapdragon 810

Con la presentazione ufficiale avvenuta ieri di LG G4, dobbiamo dire che non siamo rimasti molto sorpresi dalla scheda tecnica. Il motivo non è che sia di basso livello ma che rumors ed indiscrezioni ce l’hanno anticipata e quindi ci hanno tolto il piacere di scoprire lo smartphone, nella sua totalità, durante la presentazione di ieri.

Tra le specifiche che hanno fatto più discutere gli utenti in questi giorni è l’adozione del SoC Qualcomm Snapdragon 808 invece del più potente Snapdragon 810. La motivazione crediamo che le conosciate tutti. Nel caso non fosse così, la teoria più accreditata riguarda i problemi di surriscaldamento e di successivo throttling della CPU del Qualcomm Snapdragon 810.

Tuttavia, il responsabile della divisione marketing di Qualcomm, Tim McDonough, ha dichiarato: “The decisions on which chipsets to put on which handsets come from over a year ago“. La decisione quindi sarebbe arrivata prima che venissero fuori tutte le magagne della poca dissipazione del modello 810.

Snapdragon-808-810

Ricordiamo che LG è stato il primo produttore ad integrare il Qualcomm Snapdragon 810 in uno dei suoi smartphone, ovvero LG G Flex 2, ed è proprio da quel device che tutta la vicenda è partita. La scelta di un SoC meno potente sarà un aspetto negativo di LG G4 rispetto alla concorrenza? Voi come la vedete?

VIA  FONTE