Home > Recensioni Android > Samsung Galaxy S6 Edge vs iPhone 6 vs HTC One M9, lo scontro

Samsung Galaxy S6 Edge vs iPhone 6 vs HTC One M9, lo scontro

Il titolo dell’articolo è tanto lungo, quanto chiaro: a sfidarsi oggi troviamo i tre top di gamma, al momento, del 2015. Uno scontro quasi ad armi pari, dal momento che tutti e tre superano i 600 euro di prezzo e tutti possiedono un hardware e delle prestazioni al top.

Samsung Galaxy S6 Edge, sfida HTC One M9 e, inoltre, a fronteggiarsi abbiamo anche il top di gamma di casa Apple, l’iPhone 6, il più “vecchio” tra questi tre, ma che regge senza dubbio i ritmi frenetici imposti dai top di gamma Android. 

Video confronto 

Nel nostro video confronto oggi abbiamo voluto esagerare, presentandovi e mettendo a paragone i 3 top di gamma di questa prima parte del 2015: Galaxy S6 Edge, iPhone 6 e HTC One M9. Pronti a scoprirli con noi? 

Samsung Galaxy S6 Edge vs iPhone 6 vs HTC One M9: le differenze 

Trovare delle differenze su questi tre smartphone sarebbe troppo facile, dal momento che tutti e tre hanno qualcosa di diverso l’uno dall’altro. A tal proposito, procederemo nell’elencarvi in modo molto schematico le differenze tra Samsung Galaxy S6 Edge, iPhone 6 ed HTC One M9, in modo da non creare confusione e comprendere, soprattutto, quanto necessario.

Materiali di costruzione e design

Samsung Galaxy S6 Edge è costruito interamente in vetro e metallo; grande passo avanti per Samsung nella realizzazione del suo nuovo top di gamma. Buoni i materiali, buone le sensazioni al tatto ed ottime le rifiniture laterali dove, per la prima volta, il device ci dà una sensazione di alta qualità e non di un semplice pezzo di plastica.

iPhone 6, ancora una volta, è costruito interamente in alluminio; bordi stondati e design senza precedenti: in poche parole, il migliore esteticamente tra i tre dispositivi, proprio perchè riesce ad unire qualità dei materiali, leggerezza e sottigliezza. 

HTC One M9 quanto a materiali è un ottimo prodotto; si nota molto come il colosso Taiwanese sia attento ai particolari e ve ne accorgete dalle finiture laterali dei tasti volume e accensione. Secondo gradino del podio per lui per materiali e qualità costruttiva. 

Hardware e display 

Samsung Galaxy S6 Edge, teoricamente, è quello che si presenta con l’hardware più performante e che, nei benchmark, ottiene i risultati migliori; esso, infatti, sotto la scocca monta un Exynos 7420 Octa-Core e ben 3GB di ram, il che gli garantisce ottime performance. Il display, poi, è il più risoluto tra i tre: un QuadHD 1440×2560 pixel ed una densità di pixel altissima di 577ppi. Il miglior display mai visto in circolazione per definizione, qualità dei colori e luminosità. 

iPhone 6 invece si presenta con una risoluzione “fuori dagli schemi”, 1334×750 pixel a bordo di un Display Retina, anch’esso qualitativamente molto buono e con dei colori brillanti. La luminosità è molto buona, anche se inferiore al Galaxy S6 Edge; il sensore di luminosità automatica, tra i tre dispositivi, è il migliore. Il processore in dotazione è un Apple A8 Dual-Core, mentre la ram è di 1GB.

HTC One M9, questa volta, occupa il gradino più basso del nostro podio; lo schermo è un buon FullHD, l’angolo di visuale è buono e anche i colori e la taratura sono all’altezza di un top di gamma. Ciò che ci lascia perplessi, in confronto agli altri due dispositivi, è la luminosità decisamente più bassa di questo pannello. In ogni caso ad animare il tutto troviamo uno Snapdragon 810 Octa-Core e ben 3GB di ram. 

x-versus-s6edge-iphone6-oneM9-foto-7

Multimedia 

Samsung Galaxy S6 Edge, quest’anno, si presenta con un altoparlante qualitativamente eccellente, con un volume altissimo; è collocato in basso, accanto al connettore MicroUSB. Tra i due dispositivi suoi concorrenti, il Galaxy S6 Edge probabilmente va a finire in prima posizione, ancora una volta. Riproduzione video 2K e FullHD fluida e senza problemi, così come anche Asphalt 8.

iPhone 6, come S6 Edge, possiede l’altoparlante collocato in basso accanto al connettore Lightning; la qualità è molto buona, e se la gioca quasi alla pari con Galaxy S6, ma c’è anche HTC One M9 da considerare. Riproduzione video FullHD senza problemi, i 2K non sono supportati, mentre Asphalt 8 gira da favola.

Proprio il colosso taiwanese HTC, anche quest’anno, ci ha stupito nuovamente con il doppio altoparlante stereo che possiede un volume non altissimo, ma una qualità eccezionale che, complessivamente, gli fa valere un buon secondo posto in ambito multimediale/audio. Riproduzione video 2K e FullHD fluida e senza problemi, così come anche Asphalt 8 che, però, mette sotto stress il dispositivo tanto da farne evidenziare un surriscaldamento nella parte posteriore. 

Qui in basso, invece, cliccando sul banner che vedete potete leggere in modo dettagliato tutte le differenze hardware che vi sono tra questi tre dispositivi. 

VS
VS
Samsung
Galaxy S6 Edge
 Apple
iPhone 6
 HTC
One M9

Confronto fotografico 

Le fotocamere dei tre dispositivi, sulla carta, sono completamente differenti e qui in basso potete vedere le specifiche dettagliate di ognuna di loro.

Samsung Galaxy S6 Edge: 16 megapixel, 4640 x 3480 pixel, F 1.9, stabilizzazione ottica, flash LED, frontale da 5 megapixel. Registrazione video FullHD, 4K.

iPhone 6: 8 megapixel, 3264 x 2448 pixel, F2.2, stabilizzazione digitale, flash Dual LED, frontale 1,2 megapixel. Registrazione video FullHD.

HTC One M9: 20 megapixel, 5376 x 3752 pixel, F2.2, stabilizzazione digitale, flash Dual LED, frontale 4 ultrapixel. Registrazione video FullHD, 4K.

Ognuna di loro si presenta con tecnologie completamente differenti, ed in effetti anche gli scatti che abbiamo realizzato hanno tutti caratteristiche diverse. Ogni foto, infatti, è stata scattata in modo diverso dagli smartphone che, però, si comportano tutti in modo più che ottimo. Nota da evidenziare, il sensore di iPhone è a 4:3, contro i 16:9 delle fotografie scattate da Samsung Galaxy S6 Edge e HTC One M9.

A seconda dei contesti in cui ci siamo trovati, ognuno degli smartphone ha scattato foto migliori; HTC One M9 tende un po’ a darci dei colori molto contrastati e, paragonando le foto a quelle degli altri dispositivi sicuramente ve ne sarete già resi conto. La qualità degli scatti è buona, ma in notturna e senza flash HTC One M9 è il più scadente. 

Complessivamente parlando, invece, iPhone 6 è quello che nelle diverse situazioni se la cava leggermente meglio, anche se con Galaxy S6 Edge il confronto è molto combattuto. I colori sono buoni da ambo le parti, la definizione delle foto però è leggermente superiore sullo smartphone di Samsung poichè la risoluzione dello scatto è anche maggiore. 

Fotocamere che, dunque, si comportano bene in ogni situazione, fatta eccezione di One M9 la cui resa è piuttosto altalenante e non molto entusiasmante; se dovessimo stabilire un podio in ambito fotocamere, iPhone 6 e Samsung Galaxy S6 Edge sarebbero ex-aequo al primo posto, seguite poi ovviamente dall’HTC One M9. 

Confronto software 

Anche qui in modo schematico, riassumiamo velocemente le caratteristiche software dei tre smartphone.

Samsung Galaxy S6 Edge: Android 5.0.2 Lollipop, con interfaccia TouchWiz

iPhone 6: iOS 8.3

HTC One M9: Android 5.0.2 Lollipop, con interfaccia Sense 7.0

x-samsung-galaxy-s6-edge-software-0

Interfaccia utente Samsung Galaxy S6 Edge

Partendo ad analizzare il Samsung Galaxy S6 Edge, potremmo dire senza dubbio che le prestazioni sono molto buone e la fluidità del sistema è ottima. Bella la personalizzazione di Samsung, tra l’altro anche ben ottimizzata; non si incontrano lag o rallentamenti e tutte le operazioni quotidiane sono svolte senza intoppi. 

software-iphone3

Interfaccia utente iPhone 6

iPhone 6, Apple e iOS sono le 3 parole che spuntano in mente a chiunque quando si parla di fluidità del sistema, ma soprattutto di stabilità: in questo contesto, però, non è il solo dal momento che anche S6 Edge e One M9 ottengono prestazioni eccellenti con a bordo Android. In ogni caso, il melafonino se la cava in modo eccellente, tutto è ben ottimizzato e non ci sono problemi di alcun tipo. 

x-htc-one-m9-software-0

Interfaccia utente HTC One M9

HTC One M9, infine, se dovessimo spendere una critica negativa potremmo dire che l’interfaccia è quella meno colorata e probabilmente più semplice; in compenso, però, le prestazioni sono ottime e non ci sono mai stati blocchi nell’utilizzo stressante. Eccellente anche qui l’ottimizzazione del produttore. 

Uso quotidiano: chi vince? 

 Qui ci sarebbero fiumi di parole da scrivere a riguardo, ma cercheremo di essere molto sintetici e nella nostra tabella in fondo troverete i motivi per cui scegliere uno dei tre smartphone. In sintesi, in ogni caso, iPhone 6 è il dispositivo Top per affidabilità e da utilizzare in ogni situazione senza pensare troppo a cosa possa essere stressante e cosa no (occhio alla batteria però!). 

HTC One M9 è eccellente in design e qualità costruttiva; sì, nell’utilizzo quotidiano non delude affatto, ma il connubio batteria non eccellente, fotocamera poco più che mediocre e surriscaldamento in caso di stress eccessivo, potrebbe farci titubare in fase d’acquisto.

Nel nostro video confronto, invece, abbiamo assegnato il gradino più alto del podio al Samsung Galaxy S6 Edge per diversi motivi; il design è eccellente, così come i materiali. Il sistema, inoltre, è sempre fluido e reattivo ed il display è qualcosa di eccezionale. 

Samsung Galaxy S6 Edge vince per: 

  • Display
  • Altoparlante 
  • Svalutazione nei vari store online

iPhone 6 vince per: 

  • Affidabilità
  • Software 

HTC One M9 vince per:

  • Fluidità dell’interfaccia utente 
  • Qualità costruttiva e materiali 

SCELTI DA NOI PER TE