Home > Guide e tutorial per Android > Come organizzare in modo efficiente Gmail su Android

Come organizzare in modo efficiente Gmail su Android

Gmail

Con il costante incremento dello sviluppo delle tecnologie digitali, riceviamo un numero di messaggi e-mail sempre più elevato. Al fine di una maggiore produttività, è consigliabile categorizzare le e-mail in base alla provenienza oppure in base all’oggetto. Per fortuna, Gmail per Android (ma anche da web) offre una pratica feature che, sfruttando degli algoritmi complessi, riesce a redistribuire in automatico tutte le e-mail in una determinata categoria.

In questa guida, quindi, scopriremo come agire sull’applicazione al fine di organizzare in modo efficiente Gmail su Android. Come tutte le nostre guide, sono prive di rischi ed adatte anche ai più inesperti. Inoltre, avendo pochi passaggi, la si può effettuare nel giro di 30 secondi:

  • Recarsi nelle impostazioni di Gmail (swipe a sinistra, scroll del menu);

QuickMemo+_2015-04-13-07-01-04

  • Selezionare l’account desiderato per la riorganizzazione (funzionano solo gli account Gmail);

Come organizzare in modo efficiente Gmail su Android

  • Tappare su “Categorie della posta in arrivo”;

Come organizzare in modo efficiente Gmail su Android

  • A questo punto, selezionare quali categorie applicare alla nostra posta in arrivo:
    • Social (re-tweet, tag, condivisioni, ecc.);
    • Promozioni (offerte, volantini di centri commerciali, ecc.)
    • Aggiornamenti (ordini, estratti conto, ecc.);
    • Forum (messaggi di risposta).

Come organizzare in modo efficiente Gmail su Android

La divisione delle e-mail avviene in maniera perfetta (noi la utilizziamo già da un po’) e dobbiamo dire che ci troviamo molto bene in questo modo. Ovviamente è possibile non organizzare in modo efficiente Gmail con una determinata categoria oppure, se lo si vuole, tutte e quattro.