Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy S6 e S6 edge: i codici sorgente rilasciati pubblicamente

Samsung Galaxy S6 e S6 edge: i codici sorgente rilasciati pubblicamente

Samsung Galaxy S6 Samsung GalaxyS6 Edge

Leggendo questa notizia, gli sviluppatori sicuramente salteranno di gioia. Attraverso una pagina dedicata del proprio sito web, il colosso coreano Samsung ha pubblicato i codici sorgente del kernel sia di Samsung Galaxy S6 che di Samsung Galaxy S6 edge. Se non avete mai sviluppato una ROM, sicuramente la news non vi farà nessun effetto ma se site degli sviluppatori, questo vi apre la porta al mondo dello sviluppo per i due smartphone top di gamma.

Grazie infatti ai sorgenti, è possibile integrare ed ottimizzare al meglio tutte le funzionalità che si vogliono. Siamo certi che il team Cyanogen si è già messo all’opera per rilasciare, nel più breve tempo possibile, una prima nightly per i top gamma Samsung.

Le varianti per le quali sono stati rilasciati i codici sorgenti sono le seguenti (è compresa anche quella italiana):

  • SM-G920F
  • SM-G920K
  • SM-G920L
  • SM-G920S
  • SM-G920T_NA
  • SM-G925F
  • SM-G925K
  • SM-G925L
  • SM-G925S
  • SM-G925T_NA

 

Prima di lasciarvi al sito per il download, vi vogliamo ricordare che il Samsung Galaxy S6 e il Samsung Galaxy S6 edge non sono compatibili con il software Kies (Samsung Kies è stato sostituito con Samsung Smart Switch) e che la versione edge del top di gamma è stata sottoposta anche ad un drop test ufficiale (Samsung Galaxy S6 edge protagonista anche di un drop test ufficiale).

  • Codici sorgente Samsung Galaxy S6 e S6 edge | Download