Home > Accessori > Meizu pronta a lanciare un power bank da 10.000 mAh

Meizu pronta a lanciare un power bank da 10.000 mAh

Il discorso dell’autonomia degli smartphone può essere affrontato da diversi punti di vista. Per quanto riguarda le soluzioni, molti produttori hanno integrato nei loro smartphone speciali chip in grado di gestire una maggiore energia in entrata, consentendo quindi di far ricaricare la batteria in maniera più rapida (vedi ad esempio il Quick Charge 2.0 di Qualcomm o il VOCC Flash Charge di Oppo). Altri invece commercializzano delle batterie esterne molto economiche in grado di far aumentare l’autonomia dello smartphone senza bisogno di una presa da muro. 

A proposito di batterie esterne, nelle scorse ore abbiamo scoperto che Meizu si prepara a lanciare un power bank da 10.000 mAh di alta qualità (anche nell’estetica grazie agli angoli arrotondati) ma dal prezzo relativamente basso.

Con una tale capacità, è possibile ricaricare in media 3 volte un phablet oppure anche 4 volte uno smartphone di dimensioni più piccole (dipende ovviamente dalla capacità della batteria).

Purtroppo al momento non è stato segnalato alcun possibile prezzo di vendita, così come ancora sono sconosciuti i mercati di commercializzazione in cui Meizu deciderà di portare quest’accessorio.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che occorre aspettare ancora un paio di mesi per vedere Android Lollipop a bordo di Meizu M1 Note e Meizu M1.

VIA