Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy S6 edge: test di resistenza estrema

Samsung Galaxy S6 edge: test di resistenza estrema

Samsung Galaxy S6 edge test resistenza alle noci

Torniamo ancora una volta a parlare di test di resistenza riguardanti il Samsung Galaxy S6 edge, che sembra ormai essere diventato lo smartphone preferito per questo genere di cose. Dopo avervi mostrato il super drop test (Samsung Galaxy S6 edge sopravvive ad un super drop test), vi mostriamo altri due test molto particolari. Il primo riguarda la sua non impermeabilità mentre il secondo si concentra sulla durevolezza del vetro Corning Gorilla Glass 4.

Incominciando dal primo, come saprete il Samsung Galaxy S6 edge, a differenza del suo predecessore (il Samsung Galaxy S5), non è dotato di resistenza all’acqua. Nonostante la caratteristica sia stata specificata più volte da Samsung, un utente ha deciso di testarla lo stesso, immergendo lo smartphone completamente nell’acqua. Oltre ogni più rosea previsione, il device continua a funzionare anche dopo essere stato immerso nell’acqua per 20 minuti.

Il secondo e decisamente più inusuale test, come abbiamo detto prima, mette alla prova la resistenza del vetro protettivo. Stavolta i protagonisti sono due Samsung Galaxy S6 edge, i quali vengono utilizzato uno come martello ed uno come base d’appoggio per sgusciare delle noci. Siamo certi che la maggior parte di voi non si sognerebbe mai di fare un test del genere a casa. Stavolta non vogliamo svelarvi come va a finire.

VIA