Home > News su Android, tutte le novità > Oppo N1 si aggiorna grazie alla CyanogenMod 11S

Oppo N1 si aggiorna grazie alla CyanogenMod 11S

Uno degli smartphone che, ai tempi in cui è stato commercializzato, ha stupito maggiormente gli utenti per via di una sua specifica caratteristica tecnica è Oppo N1. Per chi non lo sapesse, Oppo N1 è stato il primo smartphone ad integrare una fotocamera rotante, ovvero che funziona sia come sensore posteriore che come sensore anteriore. Ciò di cui vi vogliamo parlare oggi però non riguarda il suo hardware ma il suo software.

Come molti di voi sapranno, Oppo ha stretto una partnership con il team di sviluppo Cyanogen per realizzare una variante alternativa di Oppo N1 con a bordo la ROM custom più famosa al mondo. Nelle scorse ore, tutti i possessori di un Oppo N1 Cyanogen Edition si saranno accorti che è stato rilasciato un nuovo aggiornamento software che, seppur mantiene la versione software alla 4.4.4 KitKat, porta le stesse feature che vediamo su OnePlus One. Tale aggiornamento infatti viene individuato con il nome CyanogenMod 11S.

Volendola dire tutta, sia gli smartphone normali che la versione Cyanogen Edition possono usufruire di questo aggiornamento. Nel primo caso, però, si perderebbero tutte le personalizzazioni fatte da Oppo nel suo ColorOS 2.0. Ci teniamo a sottolineare che anche aggiornando gli smartphone alla CyanogenMod 11S, non si perderebbero le funzionalità speciali dello smartphone, ovvero O-Touch e O-Click (il piccolo pulsante Bluetooth accoppiato allo smartphone).

Per maggiori informazioni e per procedere al download dell’aggiornamento, vi invitiamo a cliccare sul seguente link: