Home > News su Android, tutte le novità > HTC Desire C: disponibile una versione di CyanogenMod 12 non ufficiale

HTC Desire C: disponibile una versione di CyanogenMod 12 non ufficiale

La bellezza della community di sviluppatori di ROM è quella di non abbandonare quasi nessuno smartphone che ha preso sotto la propria ala di sviluppo, cosa che invece i produttori fanno in media ogni 24 mesi (a volte anche meno). L’esempio perfetto è quello di HTC Desire C, smartphone immesso sul mercato verso la metà del 2012 che, nel corso delle ultime ore, ha ricevuto una versione non ufficiale di CyanogenMod 12. I possessori di questo smartphone dunque possono installare la penultima versione software di Android grazie al flash di una custom ROM.

Dal thread ufficiale dal quale abbiamo scoperto la notizia abbiamo appreso che il progetto si trova ancora in fase alpha ma, nonostante ciò, quasi tutte le feature del dispositivo risultano correttamente funzionanti, tranne la connettività Bluetooth, la registrazione filmati, la codifica e la decodifica dei video.

HTC Desire C

Sicuramente nel corso delle prossime settimane queste lacune verranno colmate e si avrà fra le mani non proprio uno smartphone attuale ma poco ci manca. Ricordiamo infatti che Android 5.0 Lollipop (e conseguentemente anche Android 5.1 Lollipop) è stato studiato per essere installabile su smartphone aventi anche solo 512 MB di memoria RAM, per cui ci possiamo aspettare che la community realizzi delle ROM compilate per altri smartphone “vecchi”.

Per procedere al download e prendere visione della guida all’installazione, vi rimandiamo al thread ufficiale di XDA.