Home > News su Android, tutte le novità > Dropbox sistema una vulnerabilità nel codice SDK per Android

Dropbox sistema una vulnerabilità nel codice SDK per Android

Nelle scorse ore il team di Dropbox ha comunicato che ha rilasciato una patch di sicurezza relativa al codice SDK riguardante il sistema operativo Android. La falla di sicurezza che c’era prima permetteva, anche se in maniera molto difficile, a malintenzionati di accedere a parte dei nostri dati salvati sulla nuvola.

Nonostante il problema fosse legato solamente ad alcune applicazioni di terze parti che avevano il permesso di accedere, Dropbox ed il suo team hanno rilasciato la patch che va ad aggiornare l’intero codice SDK. Questo vuol dire che prima che noi utenti possiamo aggiornare le applicazioni che hanno il permesso di accedere ai nostri dati Dropbox, devono essere gli sviluppatori ad integrare il nuovo codice SDK.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che Dropbox, nonostante sia uno dei servizi cloud più utilizzati al mondo (soprattutto in ambito business), al momento non può minimamente competere con le offerte proposte da Microsoft sul proprio OneDrive (OneDrive offre 100 GB di spazio gratuito anche in Italia – Onedrive offre altri 100 GB di spazio gratuito agli utenti Dropbox) anzi, dalla seconda proposta ne esce anche indebolito. 

Non sappiamo se fra i piani di Dropbox ci sia l’espansione della fornitura gratuita di GB di archiviazione cloud o meno.

VIA  FONTE