Home > News su Android, tutte le novità > Huawei ha presentato la prima smartband con connettività 4,5G

Huawei ha presentato la prima smartband con connettività 4,5G

Huawei smartband 4,5 G

Nella giornata di ieri, a Londra, il produttore cinese Huawei ha ufficialmente presentato una nuova smartband in grado di collegarsi alla rete mobile. Come se non bastasse, ha fatto si che essa fosse la prima in assoluto a supportare le reti 4,5G, la cui adozione è prevista solamente nel 2016.

Purtroppo non conosciamo il nome commerciale di questo wearable ma sappiamo che è dotato di numerosi sensori, fra cui quello del rilevamento del battito cardiaco. Simile all’attuale smartband in commercio di Huawei, essa è dotata di un display OLED da 1,4 pollici di diagonale, connettività NFC e Bluetooth ed è resistente sia alla polvere che all’acqua. Il modulo 4G ha al suo interno un chip LTE-M prodotto da Neul, azienda acquisita lo scorso anno.

Parlando della connettività 4,5G, essa è in grado di arrivare a velocità di trasferimento dati pari a 1 GB/s e sarà fondamentale quando verranno introdotti i sensori per la realtà aumentata. Tale tecnologia di connessione, tuttavia, è solo un passo intermedio verso quella che realmente cambierà il nostro modo di vivere, ovvero il 5G.

Qui di seguito vi lasciamo con le parole di Huawei:

4.5G supports up to 100K per cell connections via LTE-M, 100 times that of 4G. LTE-M also provides better coverage. Receivers require just 1/100th of the signal of existing 2G system, 20dB gain, using low-power terminals.

VIA  FONTE

SCELTI DA NOI PER TE