Home > News su Android, tutte le novità > GravityBox (quasi) compatibile con Android 5.0 Lollipop

GravityBox (quasi) compatibile con Android 5.0 Lollipop

Pochi giorni fa abbiamo parlato di come ci siano stati dei notevoli passi avanti per chi desidera installare i moduli Xposed su smartphone e/o tablet che eseguono Android 5.0 Lollipop. In quell’occasione GravityBox ancora non era funzionante. Oggi però siamo in grado di fornirvi delle nuove informazioni in merito. 

Fondamentalmente GravityBox per Android 5.0 Lollipop è stato rilasciato come si evince dal thread su XDA da cui abbiamo appreso la notizia. Il problema principale lo si nota non appena apriamo XDA e vediamo come prima dei link per i download ci sia una lunga serie di premesse o di cosiddette “mani avanti”. 

Dopotutto qualcuno in possesso di un Motorola Moto X 2014 deve aver testato il modulo mandando il suo telefono in bootloop e altri dispositivi non sono stati testati (il rischio di incappare nello stesso problema è elevato). Lo sviluppatore in pratica garantisce il corretto funzionamento solo su Nexus 5 e altri dispositivi Nexus con rom stock.

Qualche utente più temerario potrebbe voler testare GravityBox su custom rom ma lo sviluppatore di GravityBox per Lollipop invita addirittura a richiedere le funzionalità aggiuntive di GravityBox direttamente al team della custom rom.

Probabilmente a questo punto avrete già perso il vostro entusiasmo ma se volete provare GravityBox sul vostro dispositivo con a bordo Android 5.0 Lollipop trovate le informazioni su questo thread.