Home > Accessori > Huawei: al Mobile World Congress lo smartwatch che telefona!

Huawei: al Mobile World Congress lo smartwatch che telefona!

La notizia circolava in rete già da un po’ ma solo un post apparso su Facebook per mano del produttore ha effettivamente confermato l’ipotesi: Huawei presenterà uno smartwatch con possibilità di chiamata al Mobile World Congress 2015.

L’immagine teaser apparsa sul noto social network d’altra parte parla chiaro già di suo ma assume un volto ancor più certo dal momento in cui viene accompagnata dalla dicitura che segue: “Vi siete mai trovati in difficoltà nel rispondere ad una chiamata quando avevate le mani occupate? Restate sintonizzati per #MWC2015”.

Tuttavia se l’entusiasmo dato da questa notizia non potrebbe che essere molto, dall’altra parte ci si pone la fondamentale questione di Android Wear: la piattaforma messa a punto da Google per gli indossabili sarà o non sarà capace di gestire questa funzione?

Android Wear è stato studiato per funzionare con il supporto di uno smartphone e di conseguenza nato come un elemento accessorio, come l’estensione di funzionalità per lo più racchiuse nel dispositivo di riferimento. La questione delle chiamate è quindi ancora un po’ incerta poiché, di fatto, porterebbe Android Wear a non funzionare più come un qualcosa di secondario quanto invece a prendere tout court il posto dello smartphone.

In attesa di sapere come verrà gestita la faccenda, non possiamo fare a meno di guardare con interesse ed anche con una certa curiosità allo “smartwatch che chiama” messo a punto da Huawei!

via