Home > News su Android, tutte le novità > LG ed il possibile SoC proprietario basato su Cortex-A72

LG ed il possibile SoC proprietario basato su Cortex-A72

LG SoC Odin

Tra i grandi produttori, solamente LG non produce da sé i propri SoC. Se pensiamo ad esempio a Samsung, sta puntando molto sui SoC Exynos (il modello 7420 verrà adottato sul Samsung Galaxy S6), Huawei invece sta sviluppando sempre di più i propri HiSilicon Kirin. Poi ci sono Qualcomm, Mediatek ed Nvidia, che realizzano SoC come obiettivo principale. Tuttavia, sembra che LG abbia in mente di entrare a far parte di questo mercato.

In passato sono stati molti i rumors che volevano LG pronta a commercializzare molti propri smartphone con le CPU sviluppate in casa e chiamate Odin e Nuclun. Purtroppo non si sono ottenuti i risultati sperati ma questo non ha per niente fatto scoraggiare il colosso coreano, che potrebbe tornare presto alla ribalta sfruttando una nuova tecnologia annunciata solo da qualche settimana. Stiamo parlando della nuova architettura di CPU ARM Cortex-A72.

Grazie ad essa, le prestazioni ed i consumi miglioreranno drasticamente ma il difficile sarà integrare ed ottimizzare tale CPU con i propri smartphone, cosa che fino ad ora Samsung ha fatto alla perfezione.

Il progetto dovrebbe essere già in fase di sviluppo ma ricordiamo che la tecnologia Cortex-A72 arriverà solo nel 2016, per cui per noi utenti ci sarà ancora molto da aspettare e per LG ci sarà tanto tempo per ottimizzare.

VIA