Home > News su Android, tutte le novità > LG G Flex 2: test benchmark e resistenza ai graffi (video)

LG G Flex 2: test benchmark e resistenza ai graffi (video)

LG-G-Flex-2

Quando pensate allo smartphone più innovativo che è stato fino ad ora presentato, molto probabilmente sarà il Samsung Galaxy Note Edge, per via del suo lato curvo. Non dobbiamo però dimenticarci di LG G Flex 2 che, oltre ad essere il primo dispositivo mobile in assoluto ad essere equipaggiato con il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 810, è anche uno dei pochi che ha a disposizione una cover auto-riparante sul retro.

Le prime spedizioni di LG G Flex 2 sono già arrivate a destinazione e quindi in rete stanno cominciando ad apparire i primi video. I due che vi proponiamo quest’oggi riguardano sia la resistenza dello smartphone a cadute e graffi che i risultati benchmark ottenuti.

Partendo proprio da questi ultimi, pensiamo sia piuttosto ovvio ritenere LG G Flex 2 attualmente lo smartphone più potente del mondo, sia dal punto di vista computazionale che dal punto di vista grafico.

La cosa veramente interessante è vederlo all’opera contro chiavi, piegature e cadute. Per quanto riguarda i graffi, nonostante non si rimarginino completamente da soli, basta pulire la zona interessata con le mani o meglio ancora con una pezzuola per occhiali ed il gioco sarà fatto.

Vedendolo in video, ci viene ancora più voglia di averlo fra le mani e testarlo, per scoprire nel quotidiano come si comporta.