Home > News su Android, tutte le novità > Project Tango e la prima recensione completa

Project Tango e la prima recensione completa

Project Tango

Se il 2014 è stato l’anno del lancio di numerosi progetti da parte di Google, il 2015 dovrebbe essere l’anno del loro definitivo approdo sul mercato consumer. Oltre al Project Ara, sicuramente il più famoso e forse il più rivoluzionario, ricordiamo anche il Project Tango. Proprio riguardo a quest’ultimo, nelle scorse ore è stata pubblicata la prima recensione completa (si tratta ancora del kit di sviluppo).

Per chi non lo sapesse, il Project Tango è un progetto di Google che ha l’obiettivo di facilitarci la mappatura 3D degli edifici, delle case e di tutti quei luoghi in cui ce n’è bisogno. Immaginiamo ad esempio un architetto o un designer che, invece di ricorrere al metodo tradizionale per prendere le misure (lento ed a volte impreciso), mappa in 3D la stanza con il Project Tango e può visionare il tutto, con calma, su qualunque smartphone o tablet.

Secondo i primi pareri, sembra che il Project tango abbia bisogno ancora di un po’ di sviluppo ma i risultati che si riescono ad ottenere già ora sono molto soddisfacenti. Si parla infatti di pochi istanti per mappare in 3D un volto umano mentre circa 5 minuti per la mappatura di un’intera stanza

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a visionare la recensione completa.

SCELTI DA NOI PER TE