Home > News su Android, tutte le novità > CoolReaper: la falla di sicurezza che ha già colpito circa 10 milioni di smartphone

CoolReaper: la falla di sicurezza che ha già colpito circa 10 milioni di smartphone

Tra le poche pecche di un sistema operativo open source come Android vi è quella delle falle di sicurezza. Essendo poi l’OS più sviluppato al mondo, è chiaro come siano tanti i malintenzionati che cercano di insediarsi all’interno degli smartphone per rubare password, dati bancari, ecc. Una delle ultime falle di sicurezza ad essere stata scoperta è stata chiamata CoolReaper ed ha già colpito circa 10 milioni di utenti.

Fortunatamente per noi, tali utenti sono riconducibili tutti alla Cina ed a Taiwan visto che, CoolPad, azienda produttrice di questi smartphone infetti, agisce solamente in quei mercati. La cosa che fa preoccupare molto è che non è ancora chiaro se sia stata direttamente CoolPad ad introdurre questo CoolReaper nei propri smartphone o se siano stati degli hacker esperti. Tuttavia, è stato precisato che il software che controlla in remoto il malware è di proprietà di CoolPad. Chiaramente sarebbe una cosa deplorevole se fosse stata veramente CoolPad.

Nonostante sia avvenuto in un posto molto lontano da noi, vi invitiamo a non abbassare la guardia. Vi ricordate ad esempio lo smartphone Star N9500? In esso è stato trovato, nello scorso Giugno, un malware insito al livello del firmware, per cui l’unica cosa che si poteva fare era formattarlo ed installare nuovamente tutto il sistema operativo.

VIA