Home > News su Android, tutte le novità > Nexus 6 ed il test dell’immersione

Nexus 6 ed il test dell’immersione

Come spesso capita, alcuni utenti decidono di vedere fino a che punto un determinato smartphone è resistente all’acqua anche se esso non è certificato IP58 o IP68. L’ultimo smartphone, in ordine cronologico, ad essere stato sottoposto a questo test è stato il Nexus 6.

Una volta immerso nell’acqua, il Nexus 6 non sembra riportare alcun danno, visto che alla fine del video funziona ancora perfettamente. Tuttavia, non essendo certificato contro le infiltrazioni dell’acqua, nel caso riscontrasse problemi di qualsiasi tipo, la garanzia non sarebbe valida. Ricordiamo infatti che il Nexus 6 è certificato per resistere agli spruzzi dell’acqua, un po’ come tanti altri smartphone. 

Ovviamente il nostro consiglio è quello di non ripetere il test a casa nel caso foste già in possesso di un Nexus 6, visto che potreste compromettere irrimediabilmente non solo le componenti esposte (jack audio e micro USB) ma anche la componentistica interna. A quel punto, neanche la garanzia del produttore potrebbe essere utile, come abbiamo spiegato prima.

Adesso non ci resta che lasciarvi al video augurandovi, come sempre, una buona visione e ricordandovi che il Nexus 6, fra poco, sarà anche disponibile su Amazon.it, per cui si andrà incontro a tutti i servizi di post-vendita soliti del colosso dell’e-commerce americano.

FONTE

SCELTI DA NOI PER TE