Home > News su Android, tutte le novità > Nexus 9 ed i miglioramenti continui nella costruzione

Nexus 9 ed i miglioramenti continui nella costruzione

HTC

L’entrata sul mercato del Google Nexus 9 è stata accolta non con l’entusiasmo che il colosso di Mountain View ed HTC si aspettavano. Inizialmente, lo shock dei prezzi ha fatto si che molti utenti cambiassero idea e virassero verso altre soluzioni e successivamente, quando in molti hanno lamentato problemi al display, problemi alla scocca posteriore oppure ai tasti volume, gli utenti sono rimasti un attimo delusi.

Per fortuna sembra che HTC stia migliorando le proprie tecniche di assemblaggio del tablet e la seconda ondata di spedizioni sembra essere migliore. In particolare, sembra che siano stati risolti i problemi prima elencati: la retroilluminazione del display non uniforme, la bombatura innaturale che si avvertiva sul retro della scocca e la poca resistenza dei tasti volume, che al tatto apparivano veramente molto fragili.

La foto che vi mostriamo qui di seguito sta a testimoniare proprio la differenza tra il primo ed il secondo lotto di spedizioni dei tasti volume e di accensione.

Nexus 9 ed i miglioramenti continui nella costruzione

La speranza è che i Nexus 9 dal secondo lotto in poi non presentino questi problemi. Inoltre, pensiamo che sia abbastanza difficile farsi sostituire il tablet da Google per via di tasti poco resistenti, per cui vi auguriamo, se decidete di acquistare un Nexus 9, di riceverne uno del secondo lotto.

VIA  FONTE

SCELTI DA NOI PER TE