Home > Guide e tutorial per Android > Come abilitare il risponditore automatico in GMail

Come abilitare il risponditore automatico in GMail

In attesa che arrivi il Natale, state già organizzando le vostre vacanze? Immaginate di trovarvi su una pista da sci e tutto ad un tratto ricevete una e-mail di lavoro o pubblicitaria. Non sarebbe seccante riceverla durante le proprie vacanze? Per fortuna su GMail esiste una particolare feature che si chiama “Risponditore automatico” e serve proprio in questi casi.

Non appena qualcuno ci invierà una e-mail in quel determinato account, GMail risponderà automaticamente al mittente con una frase pre-impostata da noi. La e-mail non sarà notificata fin quando le date impostate per il risponditore automatico non saranno passate.

Per abilitare tale funzionalità, i passaggi da seguire sono pochi e veramente molto semplici:

  • Aprite l’applicazione GMail e recatevi nelle impostazioni attraverso il menu di sinistra;

GMail

  • Individuate l’opzione “Risponditore automatico”, selezionatela e dopo di che scegliete su quale account si desidera impostare;

Impostazioni GMail

  • A questo punto, cliccate sull’opzione “Risponditore automatico” e cominciate a personalizzare le impostazioni;

Risponditore automatico GMail

Possono essere scelte le date di inizio e di fine, così come il messaggio da inviare al mittente di un’e-mail nel caso ci scrivesse. Ovviamente non bisognerà necessariamente attendere la fine del periodo scelto, visto che tale impostazione è eliminabile in qualunque momento.

Nel caso doveste avere dubbi o difficoltà con questa guida, vi invitiamo ad esporceli qui sotto nello spazio riservato ai commenti.

SCELTI DA NOI PER TE