Home > News su Android, tutte le novità > Nexus Player non ha la certificazione FCC: vendite sospese

Nexus Player non ha la certificazione FCC: vendite sospese

Nexus Player

E’ difficile dire quali fallimenti abbia fatto Google nel corso della propria storia, visto che essa è stata costellata per la maggior parte da successi. Volendone citare uno, ci viene in mente il Nexus Q, quella sfera con una striscia LED che si illuminava che funzionava come media player. Ad esso però, da qualche ora ne possiamo aggiungere un altro: il Nexus Player.

Ebbene si, nonostante sia stato ufficialmente annunciato e messo sul Play Store, esso non risulta acquistabile in quanto non dotato di alcune certificazioni della FCC. Di solito, tale federazione riceve i prodotti settimane prima della loro commercializzazione o addirittura presentazione, per cui non sappiamo spiegarci come mai Google abbia messo sul proprio catalogo un prodotto non ancora pronto per la vendita.

Nexus Player non ha la certificazione FCC

Come potete vedere dall’immagine, è chiaramente specificato nella pagina di acquista del Play Devices:

This device has not been approved by the Federal Communications Commission. It is not for sale until approval of the FCC has been obtained

Una delle teorie che sta circolando in rete è che il Nexus Player abbia qualche anomalia della ricezione e nell’invio di segnali wireless e per ciò è nuovamente sotto esame dalla FCC. Questa teoria però non è supportata da alcun tipo di prova.

Sicuramente non appena avremo maggiori informazioni, non mancheremo di informarvi tempestivamente.

FONTE