Home > News su Android, tutte le novità > Google Nexus 9: ecco il primo hands-on fotografico

Google Nexus 9: ecco il primo hands-on fotografico

Un po’ com’è successo con il Nexus 6, anche del nuovo Google Nexus 9 abbiamo scoperto che sono già online una serie di immagini hands-on. Queste che vi proponiamo qui di seguito sono le prime foto “dal vivo” del nuovo tablet di Google made in HTC.

Da quello che possiamo vedere dalla prima immagine (quella d’apertura), notiamo che nonostante il rapporto di forma 4:3, il tablet si riesce a tenere in una sola mano. Ovviamente non vuol dire che sarete in grado di utilizzare il Google Nexus 9 con una mano ma solamente che è possibile tenerlo in posizione salda con una sola mano. Questo grazie alle cornici relativamente ridotte presenti attorno al display.

In questa seconda fotografia, possiamo apprezzare sia la sua estrema sottigliezza (solo 7,9 millimetri) sia che i tasti sono presenti sul lato sinistro (accensione/spegnimento e bilanciere del volume).

First-Nexus-9-with-keyboard-cover-hands-on-photos (3)

Qui di seguito invece potete apprezzare la nuova tastiera di Android 5.0 Lollipop. Da notare come la barra di navigazione si adatta alla tipologia di applicazione che stiamo usando. In questo caso, il tasto back è sostituito da un altro che ci permetterà di far scomparire la tastiera.

First-Nexus-9-with-keyboard-cover-hands-on-photos (5)

A proposito di tastiera, questo hands-on fotografico prende in esame anche la tastiera opzionale studiata appositamente per il Google Nexus 9. Essa si collega al tablet attraverso un attacco magnetico, in stile Surface di Microsoft. Grazie a questa tastiera, la produttività del Nexus 9 sarà decisamente elevata. Aspettiamo comunque di sentire i primi responsi per quanto riguarda il suo utilizzo.

First-Nexus-9-with-keyboard-cover-hands-on-photos (6)

Adesso invece vi lasciamo alla galleria completa di questo hands-on fotografico. Gradiremmo conoscere la vostra opinione riguardo al Nexus 9, tralasciando quello che sarà il prezzo di vendita ma dando un giudizio solamente sul comparto hardware/software del tablet.

VIA  FONTE