Home > News su Android, tutte le novità > Nexus 5: un fix risolve il problema della fotocamera

Nexus 5: un fix risolve il problema della fotocamera

Nexus 5

Sicuramente molti di voi sono utilizzatori di LG Nexus 5 e sicuramente il nome mm-qcamera-daemon non sarà uno dei più graditi, in quanto fonte di disagio.

Si tratta di un processo del sistema operativo Android che, ormai da diversi mesi, ha un comportamento anomalo, soprattutto sul Nexus 5, ultimo dispositivo di Google. Il problema sarebbe causato dal fatto che tale processo rimarrebbe aperto in background, andando a consumare in maniera anomala la batteria del dispositivo.

Già da un po’ di tempo Google aveva promesso un fix per risolvere questa anomalia, ma fino ad oggi non vi era stato nulla e l’aggiornamento ha tardato ad arrivare. Alcuni miglioramenti sensibili erano stati apportati grazie anche all’aggiornamento ad Android 4.4.3.

Nexus 5: con Android L, addio al consumo anomalo della batteria

Sembrerebbe però che con l’arrivo dell’ultima versione del sistema operativo Android, chiamata ancora col nome in codice Android L, tale bug sarà debellato definitivamente, visto che uno degli obiettivi di Google, introducendo la nuova versione del’OS, sarebbe proprio quello di far durare maggiormente la batteria dei dispositivi.

Ad ogni modo, sul bug tacker ufficiale di Android Open Source Project, la voce relativa proprio a mm.qcamera-daemon è stata flaggata definitivamente come Future release. Questo vuol dire che nella nuova versione del sistema operativo del robottino verde sarà inclusa una soluzione per il Nexus 5.

Per altri dispositivi non abbiamo maggiori informazioni, anche se sono afflitti da un consumo inferiore rispetto al Nexus 5. Non appena avremo maggiori informazioni, ve le comunicheremo.

Via