Home > Novità app Android > Evernote per Android si aggiorna alla versione 6

Evernote per Android si aggiorna alla versione 6

Evernote ha introdotto una nuova versione di Evernote per Android, ricca di nuove funzioni e con un design rinfrescato.

en_and_notelist

E’ stato aggiunto un simpatico tasto ‘mobile’ per creare una Nuova Nota. Toccandolo, le opzioni della nota (testo, foto, scatto fotografico, nota scritta a mano, ecc.) compariranno in una delle interazioni più godibili mai realizzate. In questo modo, la creazione della nota che si desidera è sempre a portata di tocco.

en_and_search

Una novità molto importante e richiesta dagli utenti è l’introduzione della funzione di ritaglio dal web. Già presente su altre piattaforme di Evernote, ora anche gli utenti Android possono navigare sul web e salvare le pagine in modo rapido, salvandole direttamente su Evernote. Il Clipper di Evernote facilita la raccolta di informazioni e di idee in un unico posto, per cui anche in viaggio o mentre siamo in fila dal medico, possiamo salvare pagine web che leggeremo con calma al nostro rientro in ufficio.

en_and_webclip

In Evernote 6 è stata inoltre ridisegnata la schermata di ricerca per rendere molto più facile trovare le note. Se ci arrivano troppi risultati, possiamo affinare la nostra ricerca per taccuino, tag o posizione. E’ anche possibile passare da note personali a aziendali e viceversa per filtrare rapidamente risultati da escludere. Molte altre sono le novità introdotte in questa versione, tra cui:

  • Il layout dell’editor di note più pulito migliora la visualizzazione e l’aggiornamento note
  • L’esperienza a livello di tablet è stata ridisegnata
  • Con la nuova fotocamera, passare da una modalità all’altra è un attimo
  • Migliorato il supporto per la scrittura a mano con possibilità di pizzicare per ingrandire e migliore riconoscimento
  • Aggiunta la sezione Esplora Evernote che descrive alcune delle funzioni della app, in modo che gli utenti diventino sempre più Esperti nell’uso. 

Potete scaricare Evernote cliccando su questo badge: