Home > Giochi Android > Hitman Go per Android: La nostra recensione

Hitman Go per Android: La nostra recensione

HitmanGO

La serie dell’agente 47 meglio conosciuta come Hitman, ha fatto la storia e la fortuna dei videogame, facendo appassionare milioni di videogiocatori. E’ un action-game in terza persona distribuito per tutte le piattaforme PC, Xbox 360, PlayStation 3 e sviluppato dalla casa danese IO Interactive poi diventata una divisione della Eidos Interactive che a sua volta si è integrata con la divisione Square Enix.

Il protagonista della serie come ben sappiamo è l’agente 47,un letale assassino ingaggiato dall’International Contract Agency.
La saga è costituita da 5 titoli, il primo della serie pubblicato nel 2000 con il nome Hitman:Codname 47, quest’ultimo ha dato il via ad un successo inaspettato che ha quasi costretto il team di sviluppo a pubblicare ogni 2 anni un nuovo capitolo della saga.

Potete trovare qui sotto un’elenco dettagliato con tutti i titoli della serie e l’anno di pubblicazione.
1. Hitman: Codname 47 Anno 2000
2. Hitman: Silent Assassin Anno 2002
3. Hitman: Contract Anno 2004
4. Hitman: Blood Money Anno 2006
5. Hitman: Absolution Anno 2012
6. Hitman: Sniper Challeng 2012

Circa un mese fa la saga “Hitman” ha compiuto una nuova conquista o meglio ha conquistato una nuova piattaforma di gioco. E’ apparso per la prima volta nel mondo del mobile gaming sui diversi store. Square Enix ha pensato bene di sfruttare al meglio un marchio come quello di Hitman, ritenendo che le potenzialità dei device mobile sono in grado di offrire un’esperienza di gioco diversa dalla solita ai fan della saga e non. Il nome del titolo è Hitman Go, disponibile su Google Play al prezzo 4,99 euro.

GAMEPLAY

Hitman Go possiamo definirlo come un board game, genere che si distacca moltissimo dai suoi predecessori dove l’elemento principale era l’azione e l’astuzia.
Una volta acquistato su Google Play al prezzo di 4,99€, si potrà iniziare a giocare.

Appena avviamo Hitman Go ci troveremo nel main menù o più semplicemente menù principale ove troveremo due pulsanti, uno che servirà per far iniziare il gioco, e questo è il semplice pulsante go, l’altro invece ci servirà per modificare le impostazioni di gioco quali l’audio, ripristinare gli acquisti fatti, ripristinare le impostazioni iniziali di gioco.

Una volta scelto se modificare le impostazioni, per iniziare a giocare basterà cliccare sul pulstante Go. Ci troveremo in una schermata composta da diversi scatoli simili a quelli dei gioco da tavolo, i quali sono i diversi livelli che dovremo affrontare per terminare Hitman Go.

Abbiamo a disposizione 5 mega-livelli ognuno dei quali è formato da altri mini-livelli. Inoltre sappiamo che in queste settimane o nei mesi a venire Square Enix rilascerà nuovi aggiornamenti con nuovi livelli ed elementi.

2014-06-06 14.45

 

GRAFICA E SUONI

Per quando riguarda la direzione artistico-tecnica, possiamo solo dire che Square Enix ha fatto un buon lavoro, ma sicuramente poteva fare molto meglio per le potenzialità che ha.

Intelligente è la scelta di utilizzare Unity come motore grafico, che farà un ottimo lavoro sulla fluidità delle animazioni. Le interfacce sia quella del menù principale che quella di gioco sono state realizzate molto schematiche e semplici e con colori che richiamano lo stile del marchio “Hitman”.

I personaggi e le scene di gioco sono di buon livello, si rifanno allo stile dei giochi da tavolo (vedi Monopoli). Invece abbastanza povera è la libreria dei suoni e degli effetti, due sono le soundtrack principali che ci accompagneranno nel gioco: la prima che ascolteremo ripetutamente durante la permanenza nel main menù, l’altra invece forse quella più bella da ascoltare e che ritroviamo anche come colonna sonora nelle secondo capitolo Hitman ed è Ave Maria (quest’ultima si addice molto allo stile del personaggio l’agente 47, provocando emozioni forti quali angoscia e tristezza nel giocatore).

Gli effetti sonori sono limitati sentiremo una specie di fruscio quando muoveremo il personaggio e un tac quando come negli scacchi faremo fuori il nostro nemico.

2014-06-06 14.45

SISTEMA DI CONTROLLO

Il gameplay di Hitman Go è intuibile fin da subito e alla portata di tutti, ma questo non fa del titolo un gioco semplice perchè sarà complicato, non tanto nei primi livelli ma in quelli successivi, passare e raggiungere l’obiettivo.

Questo ci porterà il più delle volte a ripetere per parecchio tempo lo stesso mini-livello.

Non dovremo fare altro che spostare l’agente 47 su delle linee, in ogni turno potremo fare uno spostamento. Avremo due possibilità: quella di eliminare i nemici oppure quella di fare tutto in stealth.

Se provando e riprovando non riusciremo a passare il livello vengono in nostro aiuti i cosiddetti tre pulsanti “miracolosi”. Come abbiamo detto sono 3 e ci aiuteranno facendoci strada sullo schermo permettendoci di raggiungere l’obiettivo principale.

CONCLUSIONI

Hitman Go è un titolo che sicuramente farà piacere ai fan della serie. Square Enix poteva fare molto meglio sia a livello grafico che a livello di gameplay inserendo degli elementi che avrebbero dato quel pepe in più al gioco. Se giocato a lungo diventa abbastanza ripetitivo e il più delle volte presenta le stesse meccaniche di gioco.

Comunque, tutto sommato, è un titolo che vi farà divertire e impegnare per parecchio tempo. Lo potete trovare su Google Play al prezzo di 4,99€.

 

Hitman GO
Hitman GO
Developer: SQUARE ENIX LTD
Price: 6,99 €+