Home > News su Android, tutte le novità > Google Project Ara potrebbe avere un costo di soli 50 dollari

Google Project Ara potrebbe avere un costo di soli 50 dollari

Immagine di esempio che rappresenta il Project Ara

Google ha annunciato che nei giorni 15 e giorno 16 del mese di Aprile a Mountain View si terrà la prima conferenza riguardante il Google Project Ara, ovvero quel progetto speciale che mira a costruire e a realizzare degli smartphone componibili, così che l’utente possa scegliersi le parti da inserire all’interno del proprio smartphone.

Google Project Ara

Google Project Ara potrebbe avere un costo di partenza di soli 50 dollari

La conferenza sarà trasmessa in diretta streaming, quindi chiunque potrà assistere, mentre per quanto riguarda gli inviti a seguirla di presenza, saranno limitati ad un ristretto numero di persone. Durante tale conferenza sarà illustrato l’Ara Module Developers’ Kit e ne sarà discusso lo sviluppo futuro. Google Project Ara è un progetto molto ambizioso, che mira a dare al cliente solo ciò che decide lui. Un altro punto a favore di tale progetto sarebbe il costo: infatti Google vorrebbe che gli smartphone componibili del Google Project Ara avessero un costo di partenza di appena 50 dollari.

Hardware essenziale e commercializzazione nel 2015

Chiamato “Grayphone” l’unità di base del progetto si comporrebbe essenzialmente di un display con touchscreen, modulo WiFi e la scheda madre per eseguire operazioni di base. Purtroppo, se per la presentazione dei primi prototipi si parla di qualche mese, per la commercializzazione su larga scala si parla si 2015 inoltrato.

VIA