Home > News su Android, tutte le novità > [Guida] Vodafone Ideos, root, recovery e tutto quello che c’è da sapere

[Guida] Vodafone Ideos, root, recovery e tutto quello che c’è da sapere

Ovviamente come mi arriva per le mani un nuovo dispositivo non riesco a stare bravo e devo subito smanettarci un po’, oggi volevo fare una piccola guida per condividere con voi tutto quello che ho imparato su questo Vodafone Ideos.

La prima cosa che vorrei puntualizzare è che in caso di danni o brick non mi assumo nessuna responsabilità, quindi se decidete di fare qualcosa di quello che vi descrivo, lo fate a vostro rischio!

Cominciamo facendo un breve elenco delle combinazioni dei tasti per entrare nelle varie modalità.

A telefono spento premete:

  • Tasto volume su + Tasto Verde + Accensione per entrare in Recovery Mode
  • Tasto volume giù + Tasto Rosso + Accensione per entrare in Bootloader Mode
  • Tasto volume su + Tasto Rosso + Accensione per installare rom originali
  • *#*#2846579#*#* per accedere al menù segreto

E ora spieghiamo alcuni termini:

  • Recovery Mode serve per ripristinare il sistema in caso di malfunzionamento o cancellare alcuni dati ma se viene modificata si possono anche installare rom cucinate o effettuare backup completi (nandroid backup)
  • Bootloader Mode o Fastboot è una modalità del telefono che ci permette di eseguire determinate operazioni senza caricare il sistema operativo, in questo caso sul display vedremo delle scritte bianche su sfondo nero che riportano le operazioni che stiamo eseguendo
  • Root, possedere i diritti di Root significa poter andare a modificare file altrimenti inaccessibili agli utenti standard. La modifica di questi files può essere pericolosa ma è indispensabile per l’utilizzo di alcuni programmi e effettuare svariate operazioni.

Cosa serve prima di iniziare:

  • abilitare il Debug Usb andando sul dispositivo in Impostazioni->Applicazioni->Sviluppo
  • consentire l’installazione di applicazioni di origini sconosciute in Impostazioni->Applicazioni.
  • avere istallato un file manager tipo Astro (lo trovate sul Market)

Effettuare il Root è decisamente semplice

  • andate a QUESTO indirizzo e scaricare Z4Root
  • copiate il file .apk nella sd dell’Ideos
  • aprite Astro (o un’altro file manager) e cliccate sul file
  • terminata l’installazione, dal menù delle applicazioni cercate Z4Root e selezionatelo
  • appena avviato premete su Permanent Root

Al termine delle operazioni il vostro dispositivo sarà rootato! Ora se decidete di lasciare la Rom originale e non effettuare altre modifiche, vi consiglio di scaricare tramite il Market il programma Busybox e installarlo in quanto è indispensabile per il funzionamento di alcuni programmi come Titanium Backup.

Se invece volete fare di più andiamo avanti con la spiegazione.

Per installare la recovery modificata UltraJack V2.6.1

  • scaricate la Recovery UltraJack QUI
  • scompattare il file sul vostro pc
  • spegnete l’Ideos ed entrate in modalità Bootloader (Tasto volume giù + Tasto Rosso + Accensione)
  • una volta apparsa la scritta fissa Ideos, collegatelo al pc
  • entrate nella cartella precedentemente scompattata e cliccate su: install-recovery-windows.bat
  • aspettate alcuni secondi e la recovery verrà installata
  • scollegate il cavo usb e togliete e rimettete la batteria per riavviarlo

Ora avete la recovery modificata, provate ad entraci con la combinazione di tasti o scaricando l’applicazione Quick Boot dal Market (potete anche usare il link in fondo a questa guida).

Installare Rom Cooked a questo punto è semplicissimo, QUI trovate la discussione sulla DJDroid, basta scaricarla, copiarla sulla SD ed entrare in recovery. A questo punto fate i vari Wipe e selezionate“Flash zip from SD card”. Per la guida dettagliata all’installazione di questa rom guardate QUI.

Se siete maniaci utilizzatori di Adb (se non sapete cos’è potete dare uno sguardo a QUESTA GUIDA) vi sarete accorti che il comando adb remount non funziona ma c’è una soluzione anche per questo:

  • scaricate il boot.img modificato da QUI
  • mettetelo nella cartella tools dell’sdk
  • spegnete il dispositivo
  • entrate in Bootloader Mode con la combinazione di tasti
  • collegate l’Ideos al pc
  • aprite la cartella tools dell’ sdk dove avrete inserto il file boot-adbRoot-Ultra_Jack.img scaricato precedentemente
  • aprite una finestra dos e digitate: fastboot flash boot-adbRoot-Ultra_Jack.img
  • appena terminato digitate: fastboot reboot

Una volta che il dispositivo si sarà riavviato avrete adb remount funzionante!

Ed ora come fare a ripristinare il dispositivo come uscito dalla fabbrica?? Semplice:

  • spegnete il dispositivo
  • scaricate il firmware originale Vodafone QUI
  • estraete il contenuto del file .zip
  • preparate un Scheda SD vuota e copiatevi all’interno la cartella “dload” con tutto il contenuto
  • inseritela nell’ Ideos e premete contemporaneamente pulsante ON + pulsante rosso di fine chiamata + volume SU
  • attendete il termine delle operazioni ed il gioco è fatto!

Per ora è tutto, spero con questa guida di essere stato d’aiuto. se avete richieste non esitate a contattarci.

Ovviamente i crediti per i tools vanno ai loro creatori, io li ho solo riportati !

Per installare Quick Boot: