Home > News su Android, tutte le novità > Sony Ericsson ammette il passo falso del 2010 e promette un incredibile 2011

Sony Ericsson ammette il passo falso del 2010 e promette un incredibile 2011

Arriva direttamente dalla voce di Steve Walker, in qualità di Global Head of Marketing di Sony Ericsson, l’ammissione che per la società che rappresenta l’anno appena concluso è stato decisamente pessimo.

Secondo le parole di Walker per Sony Ericsson non era possibile prevedere quali sarebbero state le vendite in ambito smartphone, inoltre afferma che il loro pensiero dell’anno scorso fosse che l’ hardware dovesse avere funzione di  ‘secondo violino’ rispetto al software e che non potevano immaginare che le aspettative dei consumatori nei confronti del rilascio delle nuove versioni di Android sarebbero state così pressanti.

E’ proprio imparando da questi errori che Sony Ericcson promette di rifarsi alla grande nel corso del 2011 iniziando proprio dal nuovo gioiellino di casa, l’ XPERIA ARC di cui vi abbiamo parlato QUI e che se non fosse stato per l’esperienza fatta con l’ X10 e l’ X10 mini non sarebbero stati in grado di arrivare al punto che sono oggi con lo sviluppo.

Potete leggere l’ articolo completo su Pocket-Lint.