Home > Accessori > Google con Chromecast trasforma il modo di pensare alla TV

Google con Chromecast trasforma il modo di pensare alla TV

mirroring chromecast

chromecastGoogle ci riprova, dopo l’esperienza poco fortunata di Google TV ora torna all’attacco preparandosi alla video rivoluzione. Facendo un passo avanti rispetto al suo famosissimo servizio online YouTube, la casa di Montain View prova a rendere possibile la fruizione sulla tv di casa dei contenuti normalmente disponibili sui dispositivi mobili.

Il nuovo servizio, presentato il 24 luglio da  Google si chiama Chromecast e si tratta di una chiavetta USB in grado di collegare smartphone, tablet e computer alla televisione. In breve con questo dispositivo si possono trasformare i nostri smartphones in dei telecomandi per la TV in grado di ordinarle di riprodurre determinati video. Grazie a Chromecast difatti si potranno vedere i video marcati “Cast” in formato streaming direttamente sul televisore con la stessa semplicità di utilizzo di YouTube. Non solo,  con Chromecast si potrà ascoltare musica o usare il browser Google Chrome.

Chromecast é già disponibile per l’acquisto negli Stati Uniti, sia su Google Play che su Amazon, al costo di 35 dollari che ben possiamo definire come un pezzo molto più basso in confronto agli standard di Apple. Tuttavia non é ancora stata rilasciata una data per il lancio internazionale. Chromecast viene definito come un tentativo da parte di Google per conquistare il mercato televisivo.

Mario Queiroz, capo di Google TV, ha tuttavia garantito che questo nuovo dispositivo – di per sé un poco ingombrante – non sarà la rovina del design dei televisori in quanto sarà occultato nel retro degli stessi. Vediamo quindi una guida al nuovo prodotto di Google, realizzata dal sito Cnet.