Home > News su Android, tutte le novità > Samsung dice: niente garanzia per chi ha i permessi di ROOT

Samsung dice: niente garanzia per chi ha i permessi di ROOT

Samsung è decisa nella sua idea e lo fa saper a gran voce ai suoi collaboratori dei centri assistenza: NIENTE GARANZIA PER I TERMINALI CHE HANNO SUBITO IL ROOT!

La situazione in particolare riguarda il Galaxy S e una newsletter che Samsung Electronics ha inviato ai suoi centri assistenza il giorno 27 di ottobre.

Eccone uno stralcio…

Come potete riconoscere dall’icona evidenziata in basso, gli “abnormal system changes” non sono altro che l’ottenimento dei permessi di ROOT.

Quindi se qualcuno dovesse mandare in riparazione un terminale sul quale è applicato il ROOT, questo non accederà ai vantaggi della garanzia.

Personalmente ritengo veramente “un fesso” – con questo non voglio offendere nessuno – colui che manda in galazia un terminale senza prima fare un restore della situazione iniziale, ovvero rimuovendo qualsiasi hack, firmware modificati, custom recovery e, come in questo caso, i permessi di ROOT.

Quindi dal mio punto di vista e da quello di cui ero convinto, non trovo nulla di nuovo in questo, ma in certi ambiti era uso comune credere che il solo ottenimento dei permessi di SuperUser – senza alcun altro Hack – non intaccasse la garanzia.

Voi cosa ne pensate?

In ogni caso al momento il mio SGS è perfettamente Stock, dato che dopo l’aggiornamento via Kies non l’ho ancora toccato in alcun modo…

via SamFirmware