Home > News > HTC promette una nuova “Sense”

HTC promette una nuova “Sense”

Di sicuro l’interfaccia di Htc è una delle più apprezzate (se non la più apprezzata) tra le UI dei vari produttori. Il design è davvero ben riuscito, tanto che l’ha fatta diventare un punto di riferimento. Molti l’hanno addirittura copiata. L’aspetto negativo della Sense è rappresentato però dalla forse eccessiva pesantezza.

Si sa che gli utenti sono attenti a determinati aspetti e la fluidità, insieme ai tempi di risposta di un’ interfaccia, può influire negativamente o positivamente sull’ esperienza di utilizzo di un terminale. E’ lo stesso Kouji Kodera, CPO di HTC a rivelare che la stessa casa taiwanese già da tempo stava monitorando questo aspetto e si è resa conto che anche altri aspetti della Sense avrebbero dovuto subire una modifica.

Si era partiti con l’idea di un’ interfaccia semplice da usare e leggera, ma strada facendo (anche in virtù del successo ottenuto) si è un po smarrita la strada e la Sense è diventata piuttosto caotica, rispetto all’ idea iniziale.  Come invertire la rotta? Semplice, HTC ha deciso di cogliere la palla al balzo, rappresentata dall’ arrivo di Ice Cream Sandwich.

Sfruttando l’ottima interfaccia di ICS, HTC combinerà gli elementi della sua Sense con quelli del sistema operativo di Google, nel tentativo di generare una nuova esperienza per l’utente. Qualcosa che sia di facile comprensione e allo stesso tempo efficace. Mantenendo la fluidità di ICS e la sua veste grafica.

Resta solo da vedere quali saranno i dispositivi HTC che potranno beneficiare della nuova interfaccia. Probabilmente gli stessi che avranno/riceveranno Ice Cream Sandwich.

Fonte