Home > News su Android, tutte le novità > Qualcomm Snapdragon 480 ufficiale: il 5G per le masse

Qualcomm Snapdragon 480 ufficiale: il 5G per le masse

Qualcomm Snapdragon 480

Qualcomm produce molti chip potenti per tutti i tipi di smartphone ma il suo ultimo SoC ha un occhio di riguardo in particolare per i modelli economici, sperando di apportare loro alcuni aggiornamenti sostanziali. Successore dello Snapdragon 460 dello scorso anno, il Qualcomm Snapdragon 480 non introduce solo performance migliori ma è anche il primo chipset della serie 4xx ad offrire il supporto a un modem 5G.

Il sistema modem-RF X51 5G dello Snapdragon 480 supporta più spettri di frequenza, modalità SA e NSA e bande 5G; è anche compatibile con il nuovo standard WiFi 6 (non WiFi 6E), portando la connettività top di gamma nel settore economico.

Probabilmente più utile del 5G (soprattutto in questo momento in cui la copertura non è perfetta) è il netto miglioramento rispetto al chipset Snapdragon 460 di ultima generazione quando si tratta di prestazioni grezze. Qualcomm afferma che il 480 può offrire fino al doppio della potenza grazie a una CPU Kryo 460 aggiornata e alla GPU Adreno 619.

Il SoC porta anche il primo triplo ISP nella serie 4 per migliorare il supporto e l’elaborazione delle immagini scattate dalla fotocamera. Lo Snapdragon 480 ha anche qualche altro “primato” da vantare: è il primo processore di questa gamma ad essere costruito su un processo a 8 nm e introduce la tecnologia Quick Charge 4+ nella serie 4.

Sembra che un certo numero di OEM siano entusiasti del nuovo chipset, con produttori come Nokia e OnePlus che sono fra i più interessati. Qualcomm afferma che i primi dispositivi commerciali alimentati dallo Snapdragon 480 dovrebbero essere annunciati all’inizio di quest’anno, quindi non dovremmo aspettare troppo a lungo prima di trovare i primi smartphone che lo equipaggiano.

VIA  FONTE