Home > News su Android, tutte le novità > L’imposta sul profitto della valuta virtuale è più del previsto. Qual è il metodo di pagamento fiscale?

L’imposta sul profitto della valuta virtuale è più del previsto. Qual è il metodo di pagamento fiscale?

Samsung app gestione Bitcoin

L’imposta sul profitto della valuta virtuale è più del previsto. Qual è il metodo di pagamento fiscale?

Una valuta virtuale che è diventata recentemente un argomento caldo, come Bitcoin. Per gli investimenti in criptovaluta, dove il prezzo di mercato oscilla più degli investimenti azionari, è possibile ottenere un enorme profitto se cavalchi l’onda. Tuttavia, quando realizzi un profitto, la domanda è “quante imposte hai?” Qui, vorrei introdurre le conoscenze e le contromisure che vorrei tenere a mente sulle tasse sugli utili delle valute virtuali.

L’imposta sugli utili ottenuti dalle transazioni in criptovaluta è, in termini semplici, l’imposta sul reddito. Esistono tre tipi di imposta sul reddito, vale a dire “tassazione totale”, “tassazione separata sulla dichiarazione dei redditi” e “imposta di separazione sulla ritenuta alla fonte”, ma non esiste una tassazione separata sugli utili della valuta virtuale. Per quanto riguarda gli utili ottenuti da transazioni in valuta virtuale, viene adottato il metodo della “tassazione totale” in cui l’importo dell’imposta varia in base all’importo totale del reddito (reddito) incluso lo stipendio.

La dichiarazione dei redditi finale

Infine, spiegherò il flusso della dichiarazione dei redditi. Qui, esaminiamo principalmente il caso degli impiegati e dei disoccupati. Ho spiegato che il profitto della valuta virtuale riguarda le “Entrate varie”, ma voglio ricordare quando si presentano dichiarazioni dei redditi per entrate varie, “Se si dispone di entrate salariali, le entrate varie complessive sono di 200.000 yen. La regola è dichiarare solo se si supera il limite. “

Ad esempio, quando il profitto (reddito) è di 120.000 yen nelle transazioni in valuta virtuale e non vi sono entrate varie oltre a questa. Di recente, sempre più persone stanno facendo soldi in tasca nei casinò online e i soldi guadagnati qui devono essere riassunti. Coloro che ne traggono profitto dovrebbero stare attenti.

Huawei P40 Pro+

È importante tenere presente che questa regola si applica solo alle dichiarazioni dei redditi. È importante ricordare che se si dispone di entrate varie per meno di 200.000 yen, sarà necessario presentare una dichiarazione dei redditi di soggiorno separata. L’imposta di soggiorno deve essere pagata dopo giugno dell’anno dichiarato, ma l’imposta sul reddito deve essere pagata direttamente all’ufficio delle imposte in loco. Dopo aver calcolato le tasse, prendi il denaro che ti serve. Per allin1 bitcoins utilizzare solo piattaforme verificate. 

Se non si è sicuri su come includere entrate varie durante la presentazione della dichiarazione dei redditi e su come calcolare le imposte, si consiglia di consultare un commercialista professionale. Richiedendo a un commercialista, è possibile che venga insegnato non solo il calcolo delle imposte, ma anche misure di risparmio fiscale. Ciò che è più spaventoso di ogni altra cosa è che c’è una tassa aggiuntiva a causa della dichiarazione dei redditi errata. Non fare errori inconsapevolmente mentre provi a presentare una dichiarazione dei redditi da solo.

Suggerimenti da ricordare quando si presentano le dichiarazioni dei redditi

Quello che voglio ricordare quando si presenta una dichiarazione dei redditi è la “commissione” che viene pagata allo scambio quando si effettuano transazioni in valuta virtuale. Le commissioni pagate possono essere aggiunte agli utili e alle perdite ottenuti in valuta virtuale.

 

Ad esempio, se viene generato un profitto di 100.000 yen e finora viene applicata una commissione di 20.000 yen alla transazione, può essere dichiarata come “100.000 yen-20.000 yen = 80.000 yen”. Puoi registrare le commissioni sotto forma di spese sostenute per realizzare un profitto, quindi assicurati di registrare quanto hai sostenuto.

Il trading di criptovaluta è una transazione da sogno in cui puoi realizzare enormi profitti se ci riesci, ma se non pensi alle tasse che verranno sostenute durante la presentazione delle dichiarazioni dei redditi, potresti pentirti. Si consiglia non solo di acquisire una buona conoscenza fiscale, ma anche di chiedere la consulenza di esperti fiscali e di gestione patrimoniale. Gestiamo i nostri beni con saggezza e allo stesso tempo stiamo attenti alle misure fiscali.

Samsung Galaxy A21

Anche se apri un account, sarai in grado di godere di moltissimi vantaggi, quindi assicurati di provarlo.

Quindi se avvii il trading di bitcoin assicurati quali termini e regole sono per le tasse nel tuo paese. Assicurati delle porzioni che devi pagare sul tuo reddito bitcoin.