Home > News su Android, tutte le novità > Gmail si aggiorna col supporto alla Dark Mode

Gmail si aggiorna col supporto alla Dark Mode

Gmail Dark Mode

Con il rilascio di Android 10 è stata aggiunta la Dark Mode a livello di sistema, il che significa che le applicazioni possono sfruttare le nuove API per modificare il proprio sfondo a seconda di quello è che impostato su Android. Purtroppo le app devono essere aggiornate per supportare tale feature e, nelle scorse ore, Gmail è diventata l’ultima in ordine cronologico.

Il supporto alla Dark Mode significa che è possibile far cambiare a Gmail non solo lo sfondo ma anche i colori del testo e delle icone a seconda di cos’è impostato nelle impostazioni di Android 10. 

Gmail in questo modo supporta anche l’attivazione temporizzata della Dark Mode: su Android 10 è infatti possibile scegliere di visualizzare normalmente le app e le varie parti del sistema operativo ma, non appena scatta una certa ora (di solito questo si fa nelle ore serali e notturne), far modificare in automatico le impostazioni.

Ricordiamo che Gmail è un’app per la gestione della posta elettronica che consente di avere:

  • Posta in arrivo organizzata – I messaggi promozionali e dei social network vengono distribuiti in categorie in modo che tu possa leggere i messaggi di amici e parenti per primi.
  • Meno spam – Gmail blocca lo spam prima che raggiunga la Posta in arrivo, così il tuo account sarà protetto e privo di messaggi inutili.
  • 15 GB di spazio di archiviazione gratuito – Non dovrai eliminare messaggi per risparmiare spazio.
  • Supporto di più account – Utilizza indirizzi sia Gmail sia non Gmail (Outlook.com, Yahoo Mail o qualsiasi altro indirizzo email IMAP/POP) nella stessa app.

Nel caso non aveste ancora ricevuto la notifica di aggiornamento, vi basterà cliccare sul link sottostante che vi riporterà direttamente sulla pagina dedicata del Play Store:

VIA  FONTE