Home > News su Android, tutte le novità > Huawei Mate 30 Pro potrebbe non arrivare in Europa

Huawei Mate 30 Pro potrebbe non arrivare in Europa

Huawei Mate 30 Pro

Nonostante l’annuncio ufficiale di Huawei Mate 30 e Huawei Mate 30 Pro sia atteso per domani 19 settembre a Monaco in Germania, un’indiscrezione dell’ultimo minuto riporta che Huawei potrebbe aver cancellato il lancio europeo di tali device.

Google ha rivelato a fine agosto che Mate 30 Pro non sarebbe stato in grado di utilizzare app come YouTube, Gmail, Play Store o qualsiasi altra app di Google. Huawei ha confermato questo sviluppo giorni dopo in un’intervista e ha suggerito che si applicava a tutti i dispositivi con marchio Mate 30, non solo alla variante Pro.

La modifica piuttosto importante renderà il dispositivo premium inutile per molti clienti europei e internazionali a causa della mancanza di accesso ai servizi di Google. Sono possibili soluzioni alternative, ma è improbabile che Huawei sia in grado di pubblicizzarle legalmente.

Per questo motivo, secondo quanto riferito, la società ha apportato alcune importanti modifiche ai suoi piani di lancio. Una persona vicina all’azienda ha affermato che Mate 30, Mate 30 Pro, Mate 30 Lite e Mate 30 Porsche Design non saranno disponibili per l’acquisto nei mercati dell’Europa Centrale. Questa regione rappresenta in genere la maggior parte delle vendite europee di Huawei e include i mercati di Francia, Spagna, Germania, Italia e Regno Unito.

Secondo la fonte, Huawei ritiene che pochi clienti comprerebbero i suoi smartphone da 1.000 euro senza accesso alle app di Google.

Ad ogni modo, al momento niente è stato confermato ufficialmente e certamente sarebbe molto strana una presentazione in Germania per poi indicare che gli smartphone non arriveranno mai in tale mercato. La verità la scopriremo solo domani.

VIA