Home > News su Android, tutte le novità > Lexus adotterà Android Auto nelle sue auto del 2020

Lexus adotterà Android Auto nelle sue auto del 2020

Lexus Android Auto

Nonostante ogni azienda automobilistica stia cercando di rafforzare e migliorare i propri sistemi di infotainment, è chiaro che gli utenti desiderano soprattutto poter usare Android Auto o Apple CarPlay. Ciò le aziende lo sanno, tanto che sono sempre di più quelle che offrono il supporto per entrambi. A questo proposito, vi segnaliamo che l’ultima ad essersi aggiunta al club di Android Auto è Lexus.

Lexus infatti ha confermato che la maggior parte della sua gamma 2020 sarà compatibile con Android Auto, compresi i modelli RX, RC e UX, nonché alcuni veicoli ES e NX prodotti a partire da ottobre 2019. Sfortunatamente, non sembra esserci supporto per una modalità wireless, poiché il produttore afferma che si dovrà necessariamente usare un cavo USB per connettere lo smartphone al sistema di infotainment dell’auto.

Android Auto nuova UI

Ricordiamo che Android Auto ha subito un massiccio aggiornamento nelle ultime settimane. Al cuore dei cambiamenti vi è un tema scuro accoppiato con accenti colorati e caratteri più facili da leggere per migliorare la visibilità.

Inoltre, gli utenti possono vedere le indicazioni stradali turn-by-turn e controllare le app e il proprio telefono sulla stessa schermata grazie a una nuova barra di navigazione. Infine, Android Auto continua a riprodurre i file multimediali e mostrerà l’app di navigazione preferita non appena vi si accede.

Oggi presentiamo un nuovo design che sarà disponibile per tutte le auto compatibili con Android Auto entro l’estate. La nuova interfaccia è progettata per aiutarti a viaggiare più velocemente, mostrare più informazioni utili a colpo d’occhio e semplificare le attività comuni durante la guida. Allacciati la cintura mentre ti guidiamo attraverso il nuovo look di Android Auto.

VIA