Home > News su Android, tutte le novità > Google si prepara al lancio di un nuovo “Nest Mini” con audio migliorato e jack audio

Google si prepara al lancio di un nuovo “Nest Mini” con audio migliorato e jack audio

Google Home Mini Google Assistant

Il Google Home Mini rappresenta lo smart speaker più popolare di Google per via del suo prezzo di vendita molto aggressivo (soprattutto quando è in offerta). Tuttavia, non è certo esente da difetti. A questo proposito, vi segnaliamo che Google sembrerebbe essere al lavoro su un nuovo “Nest Mini” (adesso i prodotti Google Home sono stati rinominati Nest Home).

La nuova versione dovrebbe portare con sé alcune migliorie tecniche, fra cui un audio dal volume superiore (e si spera anche dalla qualità), il supporto al jack audio da 3,5 mm grazie al quale veicolare l’audio verso un sistema stereo esterno (cosa che Amazon Echo Dot ha da sempre), un sistema di aggancio per le pareti e una serie di sensori di prossimità.

Quest’ultima funzione è già presente sugli smart display Nest Hub e Nst Hub Max che utilizzano i sensori di prossimità per determinare se si è nelle vicinanze per accendere il display. In questo caso, ci si aspetta che i sensori funzionino da grilletto per mostrare il livello del volume corrente quando ci si avvicina.

Per quanto riguarda la presentazione, è lecito attendersi che all’evento “Made by Google” del prossimo ottobre, in cui avverrà la presentazione dei Pixel 4, l’azienda ritagli un po’ di spazio per il nuovo Nest Mini, con la speranza che stavolta arrivi immediatamente anche in Italia.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che Google permetterà di scegliere il motore di ricerca predefinito sugli smartphone Android, venendo incontro alle nuove regole imposte dall’Unione Europe in termini di competitività.

VIA